Musica, Cinema, TV e Spettacolo

007 – Il mondo non basta, film stasera in tv su Rai 3: trama

Stasera in tv 29 settembre 2016 è in programma in prima serata su Rai 3 il film 007 – Il mondo non basta. Si tratta del 19° film della saga dell’agente segreto, diretto da Michael Apted con Pierce Brosnan nel ruolo del protagonista per la terza volta. Nel cast anche Sophie Marceau e Desmond Llewelyn.

007 – Il mondo non basta, film stasera in tv su Rai 3: trama

James Bond (Brosnan) deve recuperare i soldi pagati da un miliardario inglese (King) per il riscatto della figlia Electra, che sembra minacciata da un terrorista anarchico Viktor Zokas chiamato Renard. Questi è un ex agente del KGB che l’aveva rapita anni prima e che a causa di un proiettile conficcatosi nel suo cervello è immune al dolore. Bond si reca da un banchiere per recuperare il denaro, ma il banchiere viene ucciso dalla sua segretaria e l’agente segreto riesce miracolosamente ad uscire vivo dallo studio e a riportare i soldi al miliardario. Ma in realtà 007 è stato risparmiato per far consegnare i soldi, intrisi di una sostanza esplosiva, al miliardario ed ucciderlo.

Bond scoprirà che Elektra e Renard non solo sono amanti ma hanno anche progettato insieme l’assassinio del padre di lei per avere il controllo del petrolio delle industrie King. I due sono disposti a utilizzare un’arma nucleare installata a bordo di un sottomarino militare e facendola poi esplodere causando la morte di otto milioni di persone. Bond viene rapito dagli uomini di Elektra ma riesce a liberarsi, ad uccidere sia Renard che Elektra e a distruggere il sottomarino. Conclusa la missione 007 può godersi il Capodanno del 2000 a Istanbul con la sua aiutante, la dottoressa Christmas Jones.

007 – Il mondo non basta, film stasera in tv su Rai 3: trailer

https://www.youtube.com/watch?v=Ant3S-o0zpc

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.