A fine mese esce ‘Du Hast – La Musica dei Rammstein’, il libro sulla band tedesca

Con alle spalle otto album tra studio e live per un totale di oltre dodici milioni di dischi venduti, e noti per i concerti tra i più potenti ed apocalittici mai portati in scena nella storia del rock, i Rammstein sono una realtà che in meno di vent’anni si è ritagliata uno spazio di primo piano nel mondo musicale internazionale, prendendolo di petto con un’attitudine dura e provocatoria che non lascia spazio al compromesso.

In ‘Du Hast – La Musica dei Rammstein’, Kyt Walken arriva dritta al cuore della band dell’ex Germania Est, esaminandone le radici nella DDR e nel movimento cultural-musicale tedesco della Neue Deutsche Welle per poi analizzarne i testi, i videoclip e la mise en scene dal vivo, senza trascurare le controversie che li hanno visti accusati a più riprese di ultranazionalismo se non proprio apertamente di filonazismo.

L’autrice:
Istintivamente affascinata dalla Repubblica di Weimar, divoratrice di testi sugli Anni di Piombo, due tesi di laurea dedicate al regista Rainer Werner Fassbinder: Kyt Walken non ha resistito alla tentazione di comprendere come una band tedesca (che non rinuncia a cantare in tedesco) sia stata in grado di mettere ai propri piedi un mondo ancora disturbato da un’immagine che da 66 anni contamina indistintamente la Germania.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.