A United Kingdom. L’amore che ha cambiato la storia: trama e recensione

A United Kingdom. L’amore che ha cambiato la storia, film ispirato ad un’incredibile storia vera e tratto dal romanzo Colour Bar di Susan Williams, è nelle sale cinematografiche italiane da giovedì 2 febbraio 2017. Il film, candidato all’Oscar, è diretto da Amma Asante con protagonisti principali David Oyelowo e Rosamund Pike, affiancati da Jack Davenport, Tom Felton e Charlotte Hope. Di seguito trama, recensione e trailer.

A United Kingdom. L’amore che ha cambiato la storia: Trama

Londra, 1947. Seretse Khama, a soli quattro anni, diventa il re del Protettorato britannico del Bechuanaland (che diventerà poi lo Stato del Botswana). Lo zio del bambino,Tshekedi, si occupa della gestione del Paese. anche se la reggenza del Paese è affidata allo zio. Seretse porta a termine gli studi superiori a Oxford e poi svolge il praticantato presso uno studio legale di Londra. Qui conosce una giovane impiegata londinese, Ruth Williams. I due si innamorano e decidono di sposarsi. in Sudafrica sono state attivate le politiche dell’apartheid. La loro unione interraziale incontra l’opposizione non solo da parte delle famiglie, ma anche dei governi britannico e sudafricano (in questo periodo in Sudafrica sono state attivate le politiche dell’apartheid). Comincia così una guerra a colpi di pregiudizi e potere tra le autorità locali, il governo della regina e il piccolo Protettorato britannico del Bechuanaland e Seretse e sua moglie vengono condannati all’esilio. Ma la loro tenacia e il desiderio di giustizia renderanno la loro storia una delle più struggenti della storia dei diritti civili di tutti i tempi.


A United Kingdom. L'amore che ha cambiato la storia: Recensione

La regista ha scelto di raccontare la storia attraverso gli occhi sia di Seretse sia di Ruth. Raccontando il tema “dell'altro” sia quando Seretse si trova a Londra che quando Ruth è in Africa, ciascuno è nel territorio dell'altro. A interpretare Seretse è David Oyelowo, attore di origini nigeriane molto attivo a Hollywood. L'attore è anche lui sposato una donna bianca (l'attrice Jessica Oyelowo, che nel film interpreta la moglie del diplomatico Channing). Da un punto di vista storico, la figura di Seretse è stata fondamentale (anche se in Botswana nessuno sembra conoscerlo) nell'emancipazione del Bechuana dal protettorato britannico e diventare lo stato indipendente del Botwana. E ha ricevuto riconoscimenti anche da Nelson Mandela.

A portare in scena Ruth è invece l'attrice Rosamund Pike, che interpreta molto bene il personaggio forte e coraggioso. Il cast di A United Kingdom è poi completato da un manipolo di attori impegnati in personaggi secondari tra cui Jessica Oyelowo, Jack Davenport (è il diplomatico Alistair Channing), Tom Felton (è Rufus Lancaster), Laura Carmichael (è Muriel Williams), Terry Pheto (è Naledi Khama) e Anton Lesser (è il primo ministro Attlee). Buona la fotografia di Sam McCurdy, le scenografie di Simon Bowles ed i costumi di Jenny Beavan e Anushia Nieradzik. Le musiche sono composte da Patrick Doyle.

A United Kingdom. L'amore che ha cambiato la storia: Trailer

https://www.youtube.com/watch?v=Jp1wzo_3Eko

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore