Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Addio a Giorgio Faletti, l’artista aveva 63 anni

 

gf15-copia
Giorgio Faletti durante il suo spettacolo – Foto a cura di Vincenzo Nicolello

Era malato da tempo, Giorgio Faletti. L’artista si è spento oggi a Torino all’età di 63 anni.
Durante la sua ricca carriera si cimentò in diverse arti: è stato scrittore, attore, cantante, paroliere, compositore, sceneggiatore, pittore e comico.

Debuttò per la prima volta nel locale milanese ‘Derby‘, negli anni ’70, che lanciò anche artisti come Diego Abatantuono, Teo Teocoli, Massimo Boldi, Paolo Rossi e Francesco Salvi. La sua carriera in tv iniziò nel 1983, quando partecipò al programma ‘Pronto Raffaella’, accanto alla Carrà.
Ma Faletti era anche un musicista ed autore, il suo debutto è del 1988 con ‘Colletti Bianchi‘, colonna sonora dell’omonimo telefilm a cui partecipa anche in veste di attore. Dopo questo, Faletti pubblicò altri 7 album e scrisse canzoni anche per Mina ed Angelo Branduardi. Nel 1994 si classificò secondo al Festival di Sanremo con ‘Signor Tenente’, canzone dedicata alle stragi di mafia che uccisero i giudici Falcone e Borsellino.

Negli ultimi anni si dedicò soprattutto al cinema ed alla scrittura.
Baaria’, ‘Cemento Armato‘ e ‘Notte prima degli Esami‘ sono solo alcuni dei titoli delle pellicole a cui ha partecipato. Per quanto riguarda il ramo letterario il debutto avvenne nel 2002 con il thriller ‘Io Uccido‘, che ebbe un enorme successo. L’ultima pubblicazione risale invece al 2011 con il romanzo ‘Tre Atti e Due Tempi’.

Cube Magazine si unisce al cordoglio di tutta Italia che piange oggi la perdita di un artista a 360°.

Ecco alcune immagini dal suo spettacolo di teatro-canzone intitolato ‘Da quando a ora in scena’, le foto sono a cura di Vincenzo Nicolello:

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.