Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Al Di Meola a Milano per quattro sere fa sold-out al Blue Note

Per la quarta serata consecutiva Al Di Meola, con il suo annuale ritorno al Blue Note di Milano, ha segnato l’ennesima serie di sold out.

Il musicista infatti, è ospite del Blue Note di Milano abbastanza regolarmente (ogni 12 mesi circa), ed ogni volta, in qualunque formazione si presenti, il risultato è sempre di grandissimo successo. È evidente che Al oltre ad avere un seguito grande ed entusiasta ha, da grande artista quale è, una particolare sensibilità per la formazione di gruppi che riescono ad esprime al meglio i progetti che di volta in volta decide mettere in atto.

Per questo tour la formazione era composta da Mario Parmisano al piano, Rhani Krija alle percussioni e Peter Kaszas anche alle percussioni, una formazione che a prima vista può sembrare inusuale, priva di bassi e ricca di percussioni, in realtà Al Di Meola non è nuovo a queste sfide e ogni volta il risultato è un indiscutibile successo.
Indiscusso riferimento nel mondo chitarristico, Al Di Meola è stato votato per ben quattordici volte come best guitarist dalla Rivista ‘Guitar Magazine’. Le riviste specializzate di tutto il mondo lo citano senza sosta da ormai venticinque anni come uno dei più grandi virtuosi artisti nel settore del jazz strumentale contemporaneo.

La celebrata carriera musicale di Al Di Meola ha raccolto e sperimentato un vasto spettro di emozioni in un unico stile che comprende molteplici influenze.
Impossibile non ricordare il trionfo del ‘Guitar Trio’ formato con John McLaughlin e Paco De Lucia, Al Di Meola è in grado di passare con disinvoltura dalle esplorazioni brasiliane al romanticismo globale con richiamo al Tango del gruppo acustico ‘World Sinfonia’.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.