Musica, Cinema, TV e Spettacolo

‘American Sniper’ di Clint Eastwood domina il botteghino nella prima settimana del 2015

content_american-sniper-1sht-ita

‘American Sniper’, il nuovo film di Clint Eastwood con protagonisti Bradley Cooper e Sienna Miller, ha aperto la stagione cinematografica italiana con un risultato da record, incassando oltre 5.700.000€ nel primo weekend di programmazione, divenendo così il più alto risultato di sempre nel primo weekend per un film di Eastwood.

‘American Sniper’ ha anche ottenuto la più alta media per schermo del weekend (11.573€ per schermo) superando anche il fenomeno Siani.
Questo clamoroso risultato conferma come l’Italia resti un importante mercato per il cinema in generale e per i grandi registi in particolare e come il weekend del 1° Gennaio si sia definitivamente affermato come un momento ideale per lanciare i grandi film nella stagione invernale.
L’Italia è il primo territorio al mondo a distribuire ‘American Sniper‘, dopo che negli Stati Uniti è uscito in poche sale per rispettare il corridoio degli Oscar.

Nicola Maccanico, direttore generale Warner Bros. Pictures, commenta:

“Un film straordinario, una meravigliosa campagna marketing ed un strategia distributiva perfetta hanno generato un risultato stellare. Abbiamo fortemente voluto essere il primo territorio mondiale ad offrire al pubblico American Sniper e adesso siamo orgogliosi di aver aperto la via per quello che siamo certi diventerà un successo planetario.Clint Eastwood resta un maestro inimitabile ed ha scritto un’altra pagina luminosa della sua carriera‎.”

Bradley Cooper che interpreta Chris Kyle, il tiratore scelto più letale di tutta la storia militare degli Stati Uniti. Ma Kyle è stato anche molto più di un cecchino. Chris Kyle, U.S. Navy Seal, viene inviato in Iraq con una missione precisa: proteggere i suoi commilitoni. La sua massima precisione salva innumerevoli vite sul campo di battaglia e mentre si diffondono i racconti del suo grande coraggio, viene soprannominato “Leggenda”. Nel frattempo cresce la sua reputazione anche dietro le file nemiche, e viene messa una taglia sulla sua testa rendendolo il primario bersaglio per gli insorti. Allo stesso tempo, combatte un’altra battaglia in casa propria nel tentativo di essere sia un buon marito e padre nonostante si trovi dall’altra parte del mondo.
Nonostante il pericolo e l’altissimo prezzo che deve pagare la sua famiglia, la rischiosa missione di Chris in Iraq dura quattro anni, incarnando il motto dei Seal, “che nessun uomo venga lasciato indietro”. Una volta tornato a casa dalla moglie, Taya Renae Kyle (Sienna Miller), e dai figli, Chris scopre che è proprio la guerra che non riesce a lasciarsi indietro.

Cooper è stato nominato all’Oscar due volte per la sua interpretazione in ‘Silver Linings Playbook – Il Lato Positivo’ e nel film ‘American Hustle‘, ed è il protagonista del film insieme a Sienna Miller, Jake McDorman, Luke Grimes, Navid Negahban e Keir O’Donnell.
Il cineasta vincitore dell’Oscar, Clint Eastwood (‘Million Dollar Baby’, ‘Unforgiven-Gli Spietati’) è il regista del film ‘American Sniper’ tratto dalla sceneggiatura di Jason Hall, che si basa sul libro scritto da Chris Kyle, insieme a Scott McEwan. L’autobiografia è stata subito un bestseller rimanendo 18 settimane sulla lista dei bestseller del New York Times, 13esimo nella posizione dei numero uno.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.