Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Anteprima di ‘Tutto Può Cambiare’, il nuovo film di John Carney

Lucky Red presenta ‘Tutto può cambiare (Begin Again)‘, il nuovo film dello sceneggiatore e regista John Carney con Keira Knightley, Mark Ruffalo e Adam Levine, in uscita nelle sale italiane il prossimo 16 Ottobre 2014.

Greta (Keira Knightley) è un cuore infranto alla deriva, una giovane e talentuosa cantautrice che sembra aver perso ogni speranza nel realizzare il suo sogno dopo la rottura con il proprio ragazzo , Dave (Adam Levine), per il quale e con il quale è arrivata a New york, seguendolo nella sua ascesa al successo.
Dave cede alle tentazioni che lo show business in quel momento gli sta offrendo, tradendo la fiducia della donna che fino a quel momento ha amato e che lo ama follemente.
Greta è sola e sconfortata in una città che non conosce e nella quale ha solo un vecchio amico a supportarla e ad incoraggiarla, persuadendola a non gettare la spugna e continuare a cantare; ed è proprio grazie alla musica che una sera incontra Dan (Mark Ruffalo), ex dirigente di un etichetta musicale che, assistendo alla sua esibizione in un vecchio pub nell’East village, resta colpito dal talento della ragazza.
Le vite di Dan e Greta sembrano incrociarsi, due anime simili legate da un’indiscussa e profonda passione per la musica, la buona musica, e un disastroso trascorso amoroso in comune. Nel corso di un’estate tutto cambia, tutto trova il modo di andare nel verso giusto, incoraggiando i due a non smettere di inseguire i proprio sogni.

Reduce dal clamoroso successo di ‘Once‘, rivelazione del Sundance Film Festival, candidato ai Grammy e vincitore dell’ Oscar per la miglior canzone con ‘Falling Slowly’ (canzone composta e interpretata dagli stessi protagonisti del film), con ‘Tutto può cambiare‘, il regista John Carney vuole riprovarci.
Cinema e musica sembrano fondersi benissimo riuscendo a sprigionare il potere di entrambi in una pellicola che, grazie ad interpreti del calibro di Keira Knightley e Mark Ruffalo riescono a toccare le corde profonde dello spettatore.
La stessa Knightley, che nel film interpreta il ruolo della giovane cantautrice Greta, ammette: “ in questo film c’è un po’ di trambusto emotivo. Ma in fondo è pieno di speranza. Ed è raro trovare oggi dei film che trasmettano speranza”.
Grazie ad una sceneggiatura originale, Carney è riuscito a coinvolgere un mix convincente e vincente di attori esordienti ed esperti, provenienti da mondi diversi, come il cantante Adam Levine (Dave), frontman del celebre gruppo Maroon 5, che si cimenta nel ruolo di attore accanto ad artisti consolidati e pluripremiati dal grande schermo.
A fare da sfondo alla storia è una New York diversa, come spiega lo scenografo Chad Keith “Volevamo mostrare una New York reale e diversa dal solito, e ci serviva trovare il giusto equilibrio tra panorami di grande impatto e suoni interessanti”, da qui la scelta di utilizzare come location di registrazione della band i posti caratteristici della città.
Una commedia piacevole quanto appassionate, che ha la musica come protagonista.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.