Assassin’s Creed: trama e recensione del film tratto dal celebre videogame

Assassin’s Creed è nelle sale cinematografiche italiane da giovedì 4 gennaio 2017. Il film, diretto da Justin Kurzel, è interpretato da Michael Fassbender e completano il cast Marion Cotillard, Jeremy Irons, Brendan Gleeson. La pellicola è tratta dall’omonimo famosissimo videogioco della Ubisoft. Scopri trama, recensione e trailer.

Assassin’s Creed: trama

Callum Lynch (Michael Fassbender) viene sottoposto ad un trattamento innovativo che grazie ad una tecnologia rivoluzionaria consente il riaffiorare i ricordi di vite passate scritte nel DNA. Si tratta di “ricordi genetici” attraverso i quali Callum Lynch sperimenta gli avvenimenti accaduti al suo antenato Aguillar, vissuto nella Spagna del XV secolo. L’uomo scopre così di discendere da uno dei capi di una misteriosa società segreta chiamata gli Assassini. Attraverso le esperienza del passato che gli hanno consentito di aumentare le proprie conoscenze e le proprie capacità fisiche, Callum sarà in grado di sfidare una potente e crudele organizzazione Templare dei giorni nostri.

Assassin’s Creed: recensione

Assassin’s Creed pur conservando mood, temi e personaggi, abbandona la linea narrativa cinematografica tradizionale e punta allo stravolgimento totale della sceneggiatura con il fine di porre sullo schermo due piani narrativi differenti: quelli dei dialoghi e dell’esplorazione da un lato e quelli strettamente d’azione dall’altro. La vicenda è di difficile comprensione per chi non ha dimestichezza con il videogame e si intuisce a grandi linee. Lo spettatore è comunque affascinato dal look intrigante del protagonista e dei membri della setta degli Assassini, e naturalmente dalle abilità letali e acrobatiche derivate dal parkour più estremo e dalle arti marziali più spettacolari. Sicuramente un film da vedere al cinema.

Assassin’s Creed: trailer

https://www.youtube.com/watch?v=ecZnE6zu6_E

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore