Axl Rose, derubato a Parigi, recupera il bottino

Ammontava a tre collane d’oro e diamanti, per un valore stimato attorno ai 200mila dollari, il bottino di una ladra piuttosto su di giri.
Probabilmente passata la sbronza, si è resa conto di quello che aveva combinato e si è presentata subito alla stazione di polizia di Parigi, dove ha restituito tutta la refurtiva.
Ma la vittima di questo furto non è un cittadino qualunque. Il suo nome è Axl Rose ed attualmente milita nelle file di una delle band che ha fatto la storia del rock’n roll: i Guns’n Roses.
E proprio mentre loro tenevano il concerto nella capitale francese, un’esibizione privata per cento privilegiati estimatori, la giovane donna si è introdotta nel camerino del frontman, sicura di non essere scoperta. A fine concerto, però, il cantante ha fatto la scoperta che l’ha mandato su tutte le furie.
Evidentemente la colorita reazione di Axl, che ha subito chiamato la Gendarmerie che ha aperto un’inchiesta, ha spaventato la donna che ha dichiarato di non sapere il motivo che l’ha spinta a rubare i gioielli, dicendo di averli inseriti “inavvertitamente” nella sua borsa.
Insomma, la situazione si è risolta nel migliore dei modi per il cantante, ma non altrettanto si può dire della donna, che sarà accusata di furto.

Intanto prosegue il tour europeo dei Guns N’Roses che venerdì farà tappa a Moenchengladbach (Germania), prima di tornare in Francia. La band sarà in Italia il 22 giugno all’Arena Fiera di Milano in occasione del Gods of Metal 2012.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.