Ballando Con Le Stelle 2017: riassunto e eliminati semifinale 22 aprile

Tra sfide e coreografie, ecco cos'è successo nella semifinale di Ballando Con Le Stelle 2017

Si è svolta sabato 22 aprile la puntata semifinale di Ballando Con Le Stelle 2017 che come sempre è andata in onda in diretta su Rai 1, sfidandosi contro Amici di Maria De Filippi su Canale 5. Stavolta non sono mancati i colpi di scena, infatti è stato ospite di Milly Carlucci Morgan, ormai ex direttore artistico dei Bianchi di Amici che ha lasciato il programma con non poche polemiche due settimane fa. Durante la puntata semifinale sono stati decretati i finalisti che gareggeranno sabato prossimo 29 aprile nella Finale in cui scopriremo la coppia vincitrice della dodicesima edizione del programma. SCOPRI I VINCITORI DI TUTTE LE EDIZIONI

Milly Carlucci come al solito ha guidato magistralmente la semifinale della celebre gara di ballo di Rai 1, che ha come concorrenti un personaggio famoso insieme a un maestro di ballo professionista. La colonna sonora è stata curata dalla collaudatissima Big Band di Paolo Belli, mentre Valerio Scanu ha aggiornato il pubblico di Ballando Con Le Stelle 2017 attraverso i social. Ecco cos’è successo durante la semifinale, gli ospiti intervenuti durante la serata, chi è stato eliminato e chi sono i finalisti.

Ballando Con Le Stelle 2017, semifinale: le esibizioni

Durante la semifinale sono scese in pista le otto coppie rimaste in gara dopo la puntata di sabato scorso e i ripescaggi, ossia: Oney Tapia con Veera Kinnunen; Fabio Basile con Anastasia Kuzmina; Alba Parietti con Marcello Nuzio; Xenya con Raimondo Todaro; Martina Stella con Samuel Peron; Antonio Palmese con Samanta Togni, Simone Montedoro con Alessandra Tripoli; Giuliana De Sio con Maykel Fonts. I concorrenti insieme ai loro maestri sono stati impegnati in due manche: la prima con sfide dirette, la seconda in cui i vip hanno danzato con una persona a loro cara. Il tutto per conquistare il voto di giuria e pubblico e volare nella puntata Finale di sabato prossimo 29 aprile 2017.

Ballando Con Le Stelle 2017, semifinale: ospiti

Durante la semifinale di Ballando Con Le Stelle è stato graditissimo ospite un super attore internazionale che ha danzato in studio. Gérard Depardieu è stato infatti protagonista nello spazio Ballerino Per Una Notte, in cui ha imparato nel pochissimo tempo a disposizione una coreografia creata apposta per lui insieme a una maestra professionista del programma. Quindi i giudici di Ballando Con Le Stelle 2017 hanno espresso il loro giudizio sull’esibizione assegnando un punteggio di 50 punti alla performance che ha costituito in seguito un tesoretto per una delle coppie in gara maggiormente meritevole. Inoltre è stato ospite speciale della semifinale Marco Castoldi, in arte Morgan, che ha recentemente abbandonato Amici 16 di Maria De Filippi per contrasti avuti con la produzione. Quest’ultimo ha tenuto una breve lezione sulla storia del Valzer. GUARDA IL VIDEO

Ballando Con Le Stelle 2017, semifinale: eliminati e finalisti

Dopo le prime due manche, in cui i concorrenti si sono sfidati nella coreografia studiata durante la settimana e insieme a un parente, abbiamo scoperto la classifica che ha determinato i primi quattro finalisti: Oney Tapia con Veera Kinnunen; Fabio Basile con Anastasia Kuzmina; Antonio Palmese e Samantha Togni; Simone Montedoro con Alessandra Tripoli. Si sono scontrati a sfida diretta le altre quattro coppie per conquistare gli ultimi due posti disponibili nella finale: Martina Stella e Samuel Peron contro Giuliana De Sio e Maykel Fonts; Alba Parietti e Marcello Nuzio contro Xenya e Raimondo Todaro. Il pubblico attraverso il televoto ha deciso di portare in finale le coppie di Martina Stella e Samuel Peron, Xenya e Raimondo Todaro.

I finalisti sono quindi: Oney Tapia con Veera Kinnunen; Fabio Basile con Anastasia Kuzmina; Antonio Palmese e Samantha Togni; Simone Montedoro con Alessandra Tripoli; Martina Stella e Samuel Peron; Xenya e Raimondo Todaro.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore