Brandon Boyd: l’album solista arriva nell’estate 2013

Il leader degli Incubus è pronto per tornare con il suo secondo progetto solista, che vedrà la luce presumibilmente nell’estate 2013. Il nuovo album di Brandon Boyd sarà prodotto da Brendan O’Brien, ed uscirà con qualche mese di ritardo sulla tabella di marcia a causa di alcuni “problemi logistici” legati all’uscita del disco, stando a quanto riferito dall’artista stesso a Billboard.

E durante l’intervista, Boyd ha dato qualche indicazione in più sul successore di ‘The Wild Trapeze’, uscito nel 2010:

“E’ fantastico. Quando lo ascolterete, probabilmente vi verranno in mente dei marinai che cavalcano unicorni, o unicorni che scorreggiano un bel dono, trasformando gli elfi e affini in arcobaleni, pentole d’oro… cose del genere”.

A questa nuova pubblicazione, seguirà un tour che il cantante 37enne intraprenderà attraverso gli Stati Uniti. Nel frattempo, pare che Brandon abbia accantonato per qualche tempo i progetti con la sua band, gli Incubus, la cui ultima pubblicazione risale al 2011 con ‘If Not Now, When?‘, da cui vennero estratti gli apprezzati singoli ‘Promises, Promises‘ e ‘Isadore’.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.