Home / CINEMA / News Cinema / Bridget Jones’s Baby: al cinema il terzo capitolo della saga – recensione
Bridget Jones' baby recensione

Bridget Jones’s Baby: al cinema il terzo capitolo della saga – recensione

Esce al cinema oggi 22 settembre 2016 Bridget Jones’s Baby, film commedia con Renée Zellweger e Colin Firth. Si tratta del terzo capitolo dedicato al personaggio della scrittrice inglese Helen Fielding. Al cast ricchissimo di grandi nomi si uniscono inoltre Emma Thompson e il “Dottor Stranamore” di Grey’s anatomy Patrick Dempsey, nuovo corteggiatore-rivale che prende il posto del personaggio di Hugh Grant.

Bridget Jones’s Baby: trama

Sono passati 12 anni da quando Bridget Jones (Zellweger) ha iniziato a scrivere il suo diario. Dopo la rottura con Mark Darcy (Firth), la 43enne e di nuovo single Bridget decide di concentrarsi sul suo lavoro come produttore di news e si circonda di amici vecchi e nuovi. Inaspettatamente la protagonista incontra un focoso americano di nome Jack (Dempsey), che è tutto ciò che Mr. Darcy non è. Un imprevisto però stravolge la vita di Bridget che si ritrova in dolce attesa, ma con un ulteriore inconveniente… non è sicura dell’identità del padre del suo bambino!

Bridget Jones’s Baby: recensione

Il personaggio di Bridget Jones funziona sempre ed anche in questo terzo capitolo le formule della commedia romantica sono state rispettate, aggiornate con il tempo che passa e che cambia la storia di Bridget. Rimane l’umorismo e l’ironia graffiante tipici della protagonista che, nel continuo cercare l’amore, un partner, un ruolo socialmente accettabile, si presenta come una donna normale che mostra al pubblico la forza irriverente della normalità.

L’atmosfera di calore presente nei libri è conservata anche se aggiornata al nostro tempo. Bridget Jones’s Baby è quindi una commedia ben riuscita, ben equilibrata tra tradizione e innovazione, e che si arricchisce di un altro bel personaggio decisamente irresistibile, quello della dottoressa interpretata splendidamente da Emma Thompson.

Bridget Jones’s Baby: trailer


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

La Festa Prima Delle Feste trama e recensione

La Festa Prima Delle Feste: trama e recensione commedia con Jennifer Aniston

La Festa Prima Delle Feste, nuova commedia con Jennifer Aniston, è al cinema dal 7 dicembre 2016. Scopri trama, recensione e trailer.

  • Mirko Billi

    Se Emma Thompson per qualcuno è una novità, per me è sempre una conferma. La seguo e venero dal suo Oscar per Casa Howard. Peccato che l’Academy non l’abbia riconsiderata tre anni fa con Saving Mr Banks. Dall’ultima sua nomination (1996) è passato ormai troppo tempo che sarebbe ora di rimediare.

error: Content is protected !!