Home / CINEMA / News Cinema / Brooklyn: una storia d’amore divisa tra due mondi
brooklyn film 2016

Brooklyn: una storia d’amore divisa tra due mondi

Il film Brooklyn è nei cinema italiani da ieri 17 marzo 2016. La pellicola, diretta da John Crowley, è tratta dall’omonimo romanzo di Colm Tóibín e racconta la storia di una giovane donna irlandese.

Brooklyn: trama

Siamo negli anni ‘50, la giovane e timidissima irlandese Ellis Lacey (Saoirse Ronan) decide di andare a New York, lascia la sua piccola città irlandese, la madre e l’amatissima sorella. A New York, Ellis è completamente sola in un grande posto che non conosce. Gli inizi sono durissimi poi trova un impiego in un grande magazzino ed incontra Tony (interpretato da Emory Cohen), un ragazzo italo-americano. Il giovane è gentile, la ama e la rende felice, così in gran segreto i due giovani si sposano. Le cose vanno bene, ma un giorno Ellis riceve una telefonata: è la madre che le annuncia che la sorella è morta. La protagonista si imbarca così per l’Irlanda per assistere al funerale e torna così alla sua vita di prima. Ma non è più la ragazza che era un tempo… deve fare una scelta, deve decidere a quale vita appartenere.

Brooklyn: recensione

Il film parte da una semplice storia, quasi un classico melodramma, per poi sviluppare con estrema umiltà e bellezza le vicende personali di singoli personaggi in una epopea evolutiva di un intero popolo. La dimessa Ellis Lacey, ragazza inibita, composta e fisicamente gracile, cerca comunque di trovare il proprio posto nel mondo. Con un atteggiamento di estrema dolcezza, ma quasi eroico non si abbatte ne si arrende.

Degno di nota è la capacità del regista John Crowley (e dei responsabili delle luci e della fotografia) di un uso attento e delicato delle tonalità dei colori per sottolineare i sentimenti. Le variazioni cromatiche esaltano in maniera evidente con i colori caldi e freddi i cambi di paesaggio (straordinari i colori durante il viaggio dall’Irlanda a New York e ritorno), ma nello stesso tempo espandono i sentimenti, la passione, l’eccitazione della gioia o l’estasi dell’appartenenza.

Tra gli interpreti principali, ottime le performance di Emory Cohen, Domhnall Gleeson, Jim Broadbent, Julie Walters e in particolar modo a Saoirse Ronan che è stata nominata agli Oscar 2016 per questo ruolo come miglior attrice protagonista.

Brooklyn: trailer italiano


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Babbo Bastardo 2 trama e recensione con Billy Bob Thornton

Babbo Bastardo 2: trama e recensione del sequel con Billy Bob Thornton

Torna al cinema Billy Bob Thornton con la commedia Babbo Bastardo 2, sequel del film del 2003. Scopri trama, recensione e trailer.

error: Content is protected !!