Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Cambio di rotta per i Motorhead: cancellato tutto il tour

Solo l’altro giorno, i Motorhead rassicuravano i fan circa le condizioni di salute del frontman Lemmy Kilmister ed assicuravano che la band sarebbe tornata ad esibirsi dal vivo di lì a poco.
Ma a quanto pare, c’è qualcosa di più sotto, visto che poche ore fa la band ha divulgato un comunicato con cui informano della cancellazione di tutti i prossimi impegni live in Europa – dopo quelli in Austria ed a Milano – che avrebbero dovuto tenere occupata la formazione fino alla fine dell’estate.

A confermare la notizia è il batterista Mikkey Dee che – durante un’intervista con il quotidiano svedese Expressen – ha affermato:

“Non possiamo continuare a cancellare un concerto dietro l’altro, è troppo costoso. Quindi siamo costretti a cancellare l’intero tour. A breve diffonderemo un annuncio ufficiale sulla salute di Lemmy”.

I medici tedeschi, gli ultimi a visitare il bassista, hanno consigliato un riposo assoluto per almeno due settimane, il che lascia intuire che l’ematoma sia legato anche ai problemi cardiaci del musicista. Il batterista ha poi concluso:

“Siamo molto dispiaciuti per i nostri fan. Ma questa cancellazione non è causata da un semplice raffreddore ed è una cosa sulla quale abbiamo riflettuto a lungo. È sfortuna nera, ma che si può fare? Bisogna mettere la salute davanti a tutto il resto”.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.