Musica, Cinema, TV e Spettacolo

‘Canti Bellicosi’, il ritorno discografico de I Cosi

Cube Magazine è lieta di presentarvi I Cosi.
All’anagrafe rispondono al nome di Marco Carusino (voce e chitarra), Antonio Mesisca (basso) e Alessandro Deidda (batteria), e dal 2004 formano questa band la cui musica rievoca i tempi d’oro della canzone italiana, spaziando dal rock’n’roll al country, dalla bossanova al valzer, accompagnati da testi mai scontati.
Il nome, I Cosi, è stato suggerito da Morgan (si, proprio quel Morgan) con cui il frontman Marco Carusino collabora da lungo tempo, suonando come chitarrista nei suoi dischi e nei suoi tour.

Dopo il successo del loro disco di debutto, ‘Accadrà’ (uscito nel 2007 per Warner Music), lanciato dai singoli ‘Domani’ e ‘Rosa‘ entrati nella classifica radiofonica nazionale, dopo 5 anni ritornano questi 3 ragazzi, che hanno recentemente presentato il loro nuovo disco, dal titolo ‘Canti Bellicosi’. Un disco interamente autoprodotto e dedicato, manco a dirlo, al tema dei conflitti. I conflitti che l’uomo coltiva con se stesso, con la società e soprattutto con chi ama. ‘Canti Bellicosi‘ vuole inoltre indagare sul significato della canzone e sul potere del canto di esorcizzare i lamenti che abbiamo dentro e che spesso non vorremmo ascoltare. L’album è stato presentato dal singolo ‘Cose Nuove’, uscito già un’anno fa, a supporto del Red Bull Tour nel Sud Italia.

Il disco, registrato in una prima sessione presso il Mizkey Studio a Lodi e successivamente presso le Officine Meccaniche di Milano, è stato interamente mixato da Antonio Cupertino, mentre la produzione artistica è stata affidata a Marco Carusino, che ne ha curato anche la produzione esecutiva assieme a Max Carinelli. Il mastering è di Giovanni Versari.

Ecco la tracklist:
1. Canti bellicosi
2. Cose nuove
3. Universo
4. Settimana enigmistica
5. Romanticamore
6. L’assedio
7. Le ragioni degli altri
8. Se non
9. Fotografia
10. Quello che so

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.