Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Caparezza porta la sua energia rock a Torino

Pogo, Mosh Pit, Wall Of Death, riff cattivi e chitarre distorte; no non vi stiamo raccontando di un concerto di qualche band Thrash Metal, ma della data torinese, andata in scena ieri 28 marzo al Pala Alpitour, del ‘Museica Tour’ di Caparezza. L’artista pugliese, accompagnato da ottimi musicisti e dall’ inseparabile cantante Diego Perrone, ha incendiato il pubblico torinese proponendo una scaletta decisamente rock e eseguendo tanti brani dalla sua ultima fatica discografica ‘Museica’ insieme a immancabili brani della sua lunga carriera.

Lo show è stato notevole sia dal lato musicale che dal lato visivo, con un continuo uso di abiti di scena.  Durante il concerto, Caparezza, visibilmente commosso, ha dedicato la sua canzone ‘China Town’ a Carlo Rossi suo storico produttore, morto in un incidente motociclistico poche settimane  fa a soli 56 anni.  In apertura, dopo la buona esperienza Sanremese si sono esibiti i Kutso che hanno proposto un apprezzatissimo mix tra rock demenziale e punk.

Organizzazione a cura di Hiroshima Mon Amour che ringraziamo nella persona di Glenda Gamba per il graditissimo invito. Infine vi lasciamo alla setlist proposta da Caparezza e alla gallery fotografica della serata

SETLIST: Mica Van Gogh, Abiura di me, Sono il tuo sogno eretico, Teste di Modì , Nessuna razza, Follie Preferenziali, Comunque Dada, Il dito medio di Galileo, Cover, China Town, Eroe, Argenti vive, Ilaria condizionata, Figli d’arte, Non me lo posso permettere, Vieni a ballare in Puglia, Fuori dal tunnel, Avrai ragione tu (Ritratto)

Encore: La fine di Gaia, Legalize the Premier, Goodbye Malinconia

Immagini e testo a cura di Alberto Gandolfo

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.