Home / ROMAGNA / Eventi Romagna / Cervia: La rimessa del sale dall’12 al 13 settembre 2015
sapore si sale a Cervia

Cervia: La rimessa del sale dall’12 al 13 settembre 2015

A Cervia a settembre si festeggia la tradizione salinara con la XIX rievocazione storica della Rimessa del sale, in dialetto romagnolo L’Armèsa de sel, una attività un tempo importantissima per la cittadina della riviera romagnola. Si trattava di raccogliere il sale prodotto nelle saline e trasportarlo lungo il canale del porto per poi stivarlo nei magazzini in attesa della vendita.

Un periodo importante per la collettività e per il sostentamento economico delle famiglie (il termine salario che usiamo comunemente oggi deriva proprio dal fatto che spesso nei tempi antichi le prestazione di lavoro erano pagate con il sale definito oro bianco).

Per l’attività della rimessa venivano usate particolari imbarcazioni  le burchielle (lunghe 12 metri con portata di 80/100 quintali) che erano guidate da 2 capi di rimessa: uno di essi stava sul bordo del canale e trainava la barca con una corda mentre l’altro teneva la direzione con un remo. Era uno spettacolo da vedere tanto che nel 1792 da Milano vennero ad assistere all’avvenimento l’arciduca Ferdinando d’Asburgo e la moglie. Le burchielle erano della comunità e venivano assegnate con una lotteria: chi estraeva i numeri più bassi poteva scegliere la barca migliore.

Durante la rievocazione dell’Armésa de Sèl viene utilizzata oggi simbolicamente una sola imbarcazione, una fedele riproduzione della burchiella originale, realizzata sulla base dei progetti originali datati 1925 dalle Officine Camerani e Meldolesi di Ravenna.

Martedì 8 settembre a MUSA ( Museo del Sale) ci sarà l’anteprima dell’evento con un incontro con i salinari che in una visita guidata gratuita parleranno della storia della rimessa del sale e della raccolta del sale alla salina Camillone.

Il giorno 12 settembre, alle ore 16.30 arriverà come una volta il carico di sale accompagnato dal suono della sirena e da un gruppo di salinari. Sono i membri del Gruppo Culturale Civiltà Salinara che nel corso degli anni hanno saputo mantenere in vita le “radici” cervesi attraverso la cura del museo del sale MUSA e della antica salina Camillone. Con la continuazione del lavoro artigianale e con visite guidate dimostrative hanno mantenuta viva una attività che altrimenti sarebbe diventata soltanto un lontano ricordo.

Nei giorni 12 e 13 settembre il sale sarà offerto ai presenti come augurio di fortuna e prosperità dietro preghiera di una piccola offerta. Domenica la distribuzione inizierà alle 15.30. Come ogni anno il ricavato di questa iniziativa sarà devoluto in beneficienza.

La festa è momento importante anche per la gastronomia perché numerosi saranno gli stand gastronomici per gustare le delizie dei “mangiari di Romagna”.

Guarda il programma completo dell’evento Sapore di sale sul sito ufficiale.

Guarda il video con le vecchie immagini della Armésa de Sèl (collezione di Eros Marzelli)


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Bertinoro Passiti che passione 26 27 novembre 2016 programma

Bertinoro: Passiti che passione 26 e 27 novembre 2016 – programma

Si terrà a Bertinoro, nel cuore della Romagna, la manifestazione Passiti che Passione il 26 e 27 novembre 2016. Scopri il programma.

error: Content is protected !!