Cinema in lutto: si è spenta Monica Scattini

Monica-Scattini-2014

Il cinema italiano ha perso ieri un’altra grande icona. Stiamo parlando di Monica Scattini, l’attrice romana aveva solamente 59 anni e si è spenta a seguito di una lunga malattia.

In molti la ricordano per le sue interpretazioni, che molto spesso seguivano lo stereotipo della donna benestante (dall’accento toscano), come quella in ‘Selvaggi‘, il film di Carlo Vanzina del 1995. La Scattini aveva mosso i primi passi nel mondo del cinema nel 1974, quando venne scritturata per la pellicola ‘Fatti di Gente Perbene’, ma l’apice della sua carriera è probabilmente arrivata con il ruolo in ‘Toro Scatenato‘, per la regia di Martin Scorsese, al fianco di Robert De Niro.
Sul piccolo schermo, una delle ultime interpretazioni dell’attrice è stata ‘Un Ciclone In Famiglia‘ con Massimo Boldi e Maurizio Mattioli, mentre una delle ultime occasioni per vederla al cinema è la pellicola ‘Una Donna Per Amica’, uscita lo scorso anno, in cui è stata diretta da Giovanni Veronesi.

Ci lascia, insomma, un’altra grande personalità, in grado di passare dal personaggio comico a quello drammatico con una naturalezza davvero stupefacente.

I funerali di Monica Scattini verranno celebrati Sabato 7 Febbraio presso la Basilica di Santa Maria in Trastevere, Roma.
Alla celebrazione, sono attese molte persone, tra cui non mancherà certamente l’ex compagno Roberto Brunetti – conosciuto come Er Patata – con cui è stata legata per oltre 15 anni, fino al divorzio avvenuto nel 2011.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.