Civiltà Perduta: trama e recensione del film con Charlie Hunnam e Robert Pattinson

Civiltà Perduta è al cinema da giovedì 22 giugno 2017 con Charlie Hunnam e Robert Pattinson. Scopri trama e recensione

Civiltà Perduta è il film in programmazione al cinema da giovedì 22 giugno 2017. La pellicola è tratta dal libro Z La Città Perduta di David Grann, basato sulla storia veramente accaduta dell’esploratore Percy Fawcett. Il film è diretto da James Gray e riunisce un cast d’eccezione formato da Charlie Hunnam, Robert Pattinson, Sienna Miller e Tom Holland. Di seguito riportiamo la trama, la nostra recensione e il trailer.

Civiltà Perduta: trama

Percy Fawcett, militare nella Gran Bretagna degli anni ’20, non ha molte prospettive di carriera e accetta la proposta della Royal Society di recarsi in Amazzonia per mappare quella parte di territorio non ancora definito nelle mappe cartografiche. Fawcett lascia la moglie e parte per una missione che dovrebbe durare due anni. Rimane però così affascinato dalla foresta amazzonica da decidere di tornarvi alla ricerca di una città nascosta di cui è convinto di aver trovato significative tracce. Nel 1925 Percy Fawcett parte di nuovo per l’Amazzonia alla ricerca della civiltà sconusciuta che lui chiama Z nel Regno di El Dorado. Percy Fawcett vuole  fare una delle scoperte più importanti della storia e associare ad essa per sempre il suo nome. Ottiene un grande impatto mediatico e milioni di persone in tutto il mondo sono incuriositi dalle sue teorie sulla civiltà che lui chiama Z. Fawcett s’imbarca così insieme al figlio, determinato a provare l’esistenza  di quest’antica civiltà Z. Ma una volta partita della spedizione non si hanno più notizie e tutta la storia finisce nel nulla.

Civiltà Perduta: recensione

Il film è molto lungo a causa di una eccessiva quantità di materiale inserito nella narrazione e con sequenze eccessivamente dettagliate e a volte confusionarie. La sceneggiatura ha infatti voluto raccontare troppo e non è riuscita a focalizzarsi su elementi specifici. Questo rende difficile al pubblico provare empatia con i personaggi, ma non preclude a Civiltà Perduta di essere una pellicola assolutamente da vedere, anche grazie a un cast stellare che vede il ritorno sul grande schermo di Robert Pattinson, ex Edward Cullen di Twilight, che qui riesce a dare spessore al personaggio di Caporale Henry Costin. Assolutamente buona è la fotografia con immagini suggestive.

VOTO ⚫️⚫️⚫️⚪️⚪️

Civiltà Perduta: trailer

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.