Civiltà Perduta: trama e recensione del film con Charlie Hunnam e Robert Pattinson

Civiltà Perduta è al cinema da giovedì 22 giugno 2017 con Charlie Hunnam e Robert Pattinson. Scopri trama e recensione

Civiltà Perduta è il film in programmazione al cinema da giovedì 22 giugno 2017. La pellicola è tratta dal libro Z La Città Perduta di David Grann, basato sulla storia veramente accaduta dell’esploratore Percy Fawcett. Il film è diretto da James Gray e riunisce un cast d’eccezione formato da Charlie Hunnam, Robert Pattinson, Sienna Miller e Tom Holland. Di seguito riportiamo la trama, la nostra recensione e il trailer.

Civiltà Perduta: trama

Percy Fawcett, militare nella Gran Bretagna degli anni ’20, non ha molte prospettive di carriera e accetta la proposta della Royal Society di recarsi in Amazzonia per mappare quella parte di territorio non ancora definito nelle mappe cartografiche. Fawcett lascia la moglie e parte per una missione che dovrebbe durare due anni. Rimane però così affascinato dalla foresta amazzonica da decidere di tornarvi alla ricerca di una città nascosta di cui è convinto di aver trovato significative tracce. Nel 1925 Percy Fawcett parte di nuovo per l’Amazzonia alla ricerca della civiltà sconusciuta che lui chiama Z nel Regno di El Dorado. Percy Fawcett vuole  fare una delle scoperte più importanti della storia e associare ad essa per sempre il suo nome. Ottiene un grande impatto mediatico e milioni di persone in tutto il mondo sono incuriositi dalle sue teorie sulla civiltà che lui chiama Z. Fawcett s’imbarca così insieme al figlio, determinato a provare l’esistenza  di quest’antica civiltà Z. Ma una volta partita della spedizione non si hanno più notizie e tutta la storia finisce nel nulla.

Civiltà Perduta: recensione

Il film è molto lungo a causa di una eccessiva quantità di materiale inserito nella narrazione e con sequenze eccessivamente dettagliate e a volte confusionarie. La sceneggiatura ha infatti voluto raccontare troppo e non è riuscita a focalizzarsi su elementi specifici. Questo rende difficile al pubblico provare empatia con i personaggi, ma non preclude a Civiltà Perduta di essere una pellicola assolutamente da vedere, anche grazie a un cast stellare che vede il ritorno sul grande schermo di Robert Pattinson, ex Edward Cullen di Twilight, che qui riesce a dare spessore al personaggio di Caporale Henry Costin. Assolutamente buona è la fotografia con immagini suggestive.

VOTO ⚫️⚫️⚫️⚪️⚪️

Civiltà Perduta: trailer

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore