Il trovatore del soul Cody ChesnuTT chiude il tour italiano al Bloom di Mezzago

Ieri sera al Bloom di Mezzago (MB), il trovatore del soul Cody ChesnuTT ha chiuso la tranche italiana del suo tour, dopo aver toccato Ferrara, Firenze e San Ginesio (MC).

Un tour che lo vede protagonista in versione unplugged, più intima ed emozionante, che ha confermato Chesnutt come un artista che riesce a condensare stili e culture eterogenei e ad esternarli in modo sempre toccante, grazie alla sua voce meravigliosa che rimanda agli anni ’60 e ’70 del soul e del blues.
L’ultima pubblicazione è Landing On A Hundred’s del 2012 che racconta con immagini vive, il percorso di un uomo sulla via della redenzione, dopo anni da playboy e dipendenza da crack, e il potere e la forza di un amore coniugale che brucia lentamente, ma che eclissa le espressioni di affezione puramente fisiche.

Nel ringraziare Ja.La. Media Activities, Shining Production e HUB Music Factory per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti a cura di Sandro Niboli.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.