Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Dall’America arriva ‘The Hunger Games’, la nuova saga del soprannaturale..

Oltreoceano ha già superato i record di “Twilitght”, e si preannuncia il nuovo fenomeno mediatico, che senza dubbio farà breccia negli adolescenti e perchè no, anche fra i più maturi. La ricetta di “The Hunger Games” è molto classica: soprannaturale, bei ragazzi ed un libro di successo, l’omonimo di Suzanne Collins.
Nessuno, nemmeno la casa produttrice, la Lions Gate, si aspettava un simile successo: 214,3 milioni incassati in questo primo week-end di messa in onda.
David Spitz, vice presidente esecutivo della LG, ha dichiarato riguardo al successo della pellicola:
“Lanciare un franchise come questo è un’impresa incredibile. E’ al di sopra e al di là delle nostre aspettative”.
La pellicola ha certamente una trama molto accattivante, ma non troppo originale, presentando – come detto – le principali caratteristiche delle saghe di successo degli ultimi tempi. Protagonista della storia è la sedicenne Katniss Everdeen, che viene inserita assieme ad altri coetanei in un reality che prevede che i protagonisti si affrontino fino alla morte. Lo scenario è quello di un futuro non troppo lontano, in uno stato chiamato Panem, sorto sulle rovine degli Stati Uniti d’America.
Complice la trama, i protagonisti ed una campagna pubblicitaria da 45 milioni di dollari, “The Hunger Games” ha visto, il giorno della sua prima cinematografica, accalcarsi gli uni sugli altri centinaia, anzi, migliaia di adolescenti, che non vedevano l’ora di vedere la trasposizione della storia raccontata nel libro di Suzanne Collins che è già un best seller.
E per la colonna sonora, quale scelta migliore se non Taylor Swift, idolo dei teenager oltreoceano?
Il suo album “Song from District 12” è già un must tra i giovanissimi.
In Italia per vedere “The Hunger Games” dovremo aspettare il 1 Maggio 2012.
Siete pronti per farvi travolgere dalla nuova saga?

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.