Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Daniele Cuccione vince gli Hyundai Music Awards 2013

Hyundai Music Awards 2013 – il contest musicale promosso per il terzo anno consecutivo da Hyundai in collaborazione con Universal Music Italia, insieme a un ambassador d’eccezione, Gabry Ponte – ha annunciato oggi il vincitore di questa edizione: Daniele Cuccione con la traccia D@niele Tek Mix.

Lanciato il 4 giugno sulla pagina Facebook di Hyundai Italia, in meno di due mesi il concorso ha raccolto grande entusiasmo, grazie alla partecipazione di 200 aspiranti DJ e 3.400 utenti della community. Attraverso la tab dedicata sul social network, i partecipanti hanno caricato oltre 200 remix dei più grandi successi ‘60s-‘70s del catalogo Motown. Tutti i remix sono stati poi votati dalla rete: i 12.000 voti hanno definito la classifica dei 10 remix finalisti, annunciata il 23 luglio.
Durante tutta la durata del concorso, partecipanti e fan sono stati incoraggiati dalla coinvolgente passione di Gabry Ponte, attraverso numerosi videomessaggi postati sulla pagina Facebook di Hyundai Italia – che durante il concorso ha visto una crescita di oltre 20.000 nuovi fan.
Il 26 luglio, nella sede di Universal Music Italia, la giuria composta da Gabry Ponte, Giorgio Pona (campus manager del SAE Institute Milano), Andrea Conti (giornalista), ha valutato i 10 remix finalisti decretati dal voto della rete, e individuato la traccia vincitrice seguendo criteri di originalità, reinterpretazione di un classico in chiave contemporanea, potenzialità commerciali.

Oltre alla possibilità di condividere con Gabry Ponte questo progetto, la traccia vincitrice dà l’opportunità a Daniele di vivere un’esperienza da vero DJ e vedere il suo remix (o un altro inedito) pubblicato nella compilation ‘For Djs Only’ edita da Universal Music Italia.
Il vincitore si è aggiudicato, inoltre, l’iscrizione al corso ‘Digital DJ’ presso il prestigioso SAE Institute di Milano, una delle più accreditate scuole per gli aspiranti professionisti del settore.

Daniele Cuccione, 28 anni di Messina, sogna di diventare DJ dall’età di 14 anni e produce il suo primo remix nel 2004 con Armonica Records.

“La musica è sempre stata la mia passione, fin da giovanissimo – è il primo commento di Daniele sulla vittoria – e spero di riuscire a concretizzare questa mia dedizione in una professione per il futuro. Vivere la propria passione e con questa garantirsi un futuro è il massimo per un giovane appassionato ed entusiasta. Vincere questa edizione degli Hyundai Music Awards è per me l’inizio di tutto questo e ringrazio Hyundai della opportunità che mi ha offerto”.

E l’ambassador Gabry Ponte ha aggiunto:

“È stato davvero emozionante seguire, attraverso gli Hyundai Music Awards, il lavoro dei partecipanti, il concept e il tipo di sound, il modo in cui ciascuno è riuscito a personalizzare e reinterpretare i ritmi che hanno fatto la storia della musica 60-70. Auguro a Daniele di proseguire sulla strada del successo e a tutti gli altri partecipanti di continuare a impegnarsi per inseguire il proprio sogno”.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.