Dave Grohl: ‘Grazie ai Beatles sono diventato musicista’

Da ieri su iTunes è disponibile una nuova, esclusiva, compilation dedicata ai Beatles. Una collezione di 14 canzoni, che porta il titolo di ‘Tomorrow Never Knows‘, e che racchiude alcuni dei pezzi più rock e potenti dei fab four, da ‘Paperback Writer’, ‘Back In The USSR’, ‘Helter Skelter’ e ‘Savoy Truffle’.
Per pubblicizzare l’uscita della compilation è stato realizzato anche un promo-film sulla canzone ‘Hey Bulldog’, che originariamente venne pubblicata nel famoso album del 1969, ‘Yellow Submarine’, e che è scaricabile gratuitamente da iTunes.

Assieme alla pubblicazione di questo disco, il leader dei Foo Fighters Dave Grohl si è occupato della stesura di una lettera che spiega quanto i Beatles siano stati influenti sulla sua formazione musicale.

“Se non ci fossero stati i Beatles, probabilmente ora non sarei un musicista. (…) I Beatles sembravano capaci di tutto. Non conoscevano limiti, ed in questa libertà sembravano aver definito quello che noi oggi chiamiamo ‘rock’n roll'”.

Nella lettera Grohl ha anche rivelato che sua figlia di sei anni Violet, è recentemente diventata una fan dei Beatles ed in particolare del “rock senza tempo al 100%” di ‘Hey Bulldog’. Grohl ha concluso il suo pensiero scrivendo:

“Da una generazione all’altra, i Beatles resteranno la rock band più importante di tutti i tempi. Chiedete a Violet”.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.