Don Camillo e l’onorevole Peppone, film stasera in tv su Rete 4: trama

Torna il parroco più amato della tv nel terzo capitolo della celebre saga con Fernandel e Gino Cervi

Stasera in tv, mercoledì 17 maggio 2017, tornano su Rete 4 in prima serata un classico della serie interpretata da Fernadel e Gino Cervi, Don Camillo e l’onorevole Peppone. La pellicola è del 1955 ed è il terzo episodio della celebre saga, il primo diretto da Carmine Gallone. Di seguito riportiamo la trama e la scena in cui Peppone, nel dubbio se scegliere la carriera da deputato a Roma o restare nel suo paesino come sindaco, prenderà la sua decisione dopo le struggenti parole del suo amico Don Camillo.

Don Camillo e l’onorevole Peppone, film stasera in tv: trama

Peppone, il sindaco comunista di un paesino emiliano che è in continua rivalità con don Camillo il parroco del paese,  si candida alle elezioni del 1948 come deputato. Una compagna di partito inviata alla sede centrale del partito per aiutarlo e il compagno Peppone si invaghisce della collega di partito. Per fortuna interviene Don Camillo per salvare la serenità della famiglia di Peppone. Il sindaco, ottenuta la candidatura, si prepara a lasciare il paese e dopo aver litigato con sua moglie che non voleva che partisse, prende il treno per Roma. Ma alla fine l’amore per la sua terra e le parole commoventi di don Camillo finiscono per fargli cambiare idea: alla stazione di Boretto, ritrova Don Camillo con le biciclette e i due ritornano al paese rincorrendosi e superandosi vicendevolmente in una gara degna di Bartali e Coppi in fuga in una tappa del Giro d’Italia.

Don Camillo e l’onorevole Peppone: una scena del film

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore