Don Camillo Monsignore ma non troppo, film stasera in tv su Rete 4: trama

Tornano stasera su Rete 4 Peppone e Don Camillo con il quarto episodio della serie

Don Camillo Monsignore ma non troppo è il film in onda stasera in tv, domenica 21 maggio 2017, in prima serata su Rete 4. Si tratta del quarto episodio della saga con Fernandel e Gino Cervi diretto da Carmine Gallone e tratto dai racconti di Giovannino Guareschi. Di seguito riportiamo la trama e una scena tratta dal film.

Don Camillo Monsignore ma non troppo, stasera in tv: trama

Don Camillo è stato nominato monsignore e trasferito a Roma come Peppone che è stato eletto senatore. Dopo 3 anni i due si incontrano per caso nel vagone letto di un treno. Tornati temporaneamente al paese i due amici/nemici devono affrontare nuovi problemi come la costruzione di una casa popolare al posto di una piccola cappella votiva detta «Madonnina del Borghetto». Il sindaco e Peppone vogliono abbattere la cappella e strumentalizzare politicamente la probabile opposizione della chiesa visto che si tratta di terreno della Curia. Ma invece la chiesa autorizza a patto però che gli alloggi vengano distribuiti equamente tra famiglie proposte dalla chiesa e famiglie proposte dal comune. La cappella resiste a tutti i tentativi di abbatterla e diventa parte dell’edificio. Poi c’è il problema del matrimonio del figlio di Peppone, che questi vuol far celebrare nella sola forma civile, mentre la moglie vorrebbe per un matrimonio in chiesa. Nel frattempo Peppone vince al totocalcio e non sa come ritirare il premio restando in incognito per la paura di dare in gran parte il denaro al partito. Don Camillo lo aiuta in cambio di far fare al figlio il matrimonio anche in forma religiosa, andrà lui a ritirare il premio, tornando al paese in tarda sera e promettendo di consegnare la vincita l’indomani, ma Peppone non resiste e…

Don Camillo Monsignore ma non troppo, stasera su Rete 4

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore