Don’t Crack Under Pressure – Season Two al cinema per due notti. Trama e recensione

Sarà al cinema solo per due giornate, il 30 novembre e il 1 dicembre 2016, il film Don’t Crack Under Pressure – Season Two. Di seguito trama e recensione.

Don’t Crack Under Pressure – Season Two: trama e recensione

Diretto dal regista sportivo Thierry Donard e prodotto dal team La Nuit de La Glisse, la pellicola documenta le imprese dei più grandi campioni internazionali di freeride ed estreme sport. Don’t Crack Under Pressure – Season Two è stato girato totalmente con tecnologia 4K per offrire allo spettatore riprese e paesaggi mozzafiato tra le estreme prestazioni degli sportivi. Adrenalina, mettere alla prova se stessi, stupore. Queste le parole chiave di questo docu-film che terrà tutti col fiato sospeso a guardare le straordinarie imprese folli dei raiders.

I migliori sportivi estremi di tutto il mondo sono i protagonisti di Don’t Crack Under Pressure – Season Two, che verrà trasmesso in lingua originale con i sottotitoli in italiano. Tra gli sportivi del film troviamo infatti Loic Collomb Patton nello sci, compresi il neo vincitore nel Freeride World Tour 2016 Willie Lindberg e Karsten Gefle. Nello snowboard svetterà il freerider americano Matt Annets, mentre voleranno con la tuta alare il francese Van Monk e lo svizzero Mathyass Wyss. Cavalcheranno le onde di Tahiti con il surf Tikanui Smith, Matahi Drollet, Hira Teriinatoofa e Mateia Hiquily, mentre Jesse Richman guiderà il suo kitesurf. Infine viaggeremo nei migliori punti del Messico insieme al kayak di Eric Deguil e Sofia Reinoso.

Don’t Crack Under Pressure – Season Two: trailer

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.