Musica, Cinema, TV e Spettacolo

E’ morto Adam Yauch, meglio conosciuto come MCA dei Beastie Boys

Adam Yauch, uno dei membri fondatori della leggendaria band hip hop dei Beastie Boys si è spento venerdì notte, all’età di 47 anni a causa di un tumore maligno contro il quale combatteva dal 2009.
Yauch è nato a Brooklin nel 1964 ed era conosciuto nella band con lo pseudonimo MCA. Nel 1979 assieme all’allora compagno di classe Mike ‘Mike D’ Diamond e Adam ‘Ad-Rock’ Horowitz aveva formato una punk band che poi si sarebbe concentrata su sperimentazioni hip-hop, diventando famosa a livello modiale, i Beastie Boys.
La prima pubblicazione della band risale al 1986, con l’uscita di ‘Licensed to Kill’ che diventò il primo album hip hop ad entrare nella classifica Billboard, grazie anche allo storico pezzo,  ‘(You Gotta) Fight For Your Right (To Party!)‘.
Nel corso della sua storia, la band ha poi pubblicato la bellezza di 8 album, tra cui i più di successo furono ‘Paul’s Boutique’, ‘Check Your Head’ e ‘Ill Communication’.
L’ultima pubblicazione della band , ‘Hot Sauce Committee Part Two’, sarebbe dovuta uscire nel 2009, ma a causa della malattia di Yauch è stata rimandata, fino al 2011. Nel 2009, infatti, Yauch aveva informato i suoi fans che stava per cominciare una battaglia contro il cancro, che aveva colpito le sue ghiandole salivarie.
E come saprete, recentemente la band è stata inserita nella Rock’n Roll Hall of Fame, con una cerimonia che si è tenuta 2 settimane fa, ma alla quale Yauch non è potuto partecipare a causa delle sue condizioni di salute già gravi.

Molti forse non sanno che Yauch era anche un grandissimo appassionato di cinema, e che sotto lo pseudonimo di Nathanial Hornblower aveva diretto diversi video della sua band: ‘So What’cha Want,’ ‘Intergalactic‘ ed il più recente ‘Make Some Noise’.
Nel 2002 aveva anche aperto una compagnia di produzione cinematografica, chiamata  Oscilloscope Laboratories che ha lanciato diversi film e documentari indipendenti.

Cube Magazine si aggrega allo stuolo di artisti che ricordano Adam, unendosi in un abbraccio virtuale alla moglie Dechen Wengdu, ed alla loro figlia Tenzin Losel.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.