Ecco il video di ‘Ancora in piedi’, brano dedicato ai terremotati emiliani

Dopo un’anteprima esclusiva di tre giorni su Muzu.tv, che l’ha visto passare sui principali siti di informazione del nostro paese, è uscito oggi su YouTube il videoclip della regista Luna Gualano del progetto musicale ‘Ancora in Piedi’.

Sono sempre di più i fondi raccolti dal progetto IPER – Indipendenti per l’Emilia-Romagna e Lombardia, che raccoglie oltre venti artisti della scena indipendente italiana, grazie all’interesse riscontrato dal brano ‘Ancora in piedi’ nell’airplay radiofonico e nelle vendite. Già in Top 5 sulla classifica alternative di iTunes, come primo brano italiano, e nella Top 50 generale è presente nelle homepage dei principali digital stores, a partire da iTunes, grazie al lavoro di distribuzione digitale realizzato da Made In Italy.

Il brano ‘Ancora in piedi’, prodotto da Piotta e Ra-B, è una moderna ballata realizzata facendo della rete, di Skype e del digital delivery un potente mezzo creativo a costo zero, così da non incidere sul ricavo dei fondi raccolti dalla vendita e dall’utilizzo del brano. Tutti i proventi infatti saranno versati direttamente sul c/c di Banca Etica 145350 – Emergenza Terremoto in Nord Italia ed utilizzati per sostenere direttamente le esperienze locali piu’ in difficoltà.

Dopo essere stato per tre giorni in esclusiva sulla piattaforma di video Muzu il videoclip del brano curato dalla regista Luna Gualano esce oggi in concomitanza con l’omonimo tour ‘Ancora in Piedi’, quattro concerti sul territorio cui si uniranno al progetto altri importanti artisti: Vinicio Capossela, Modena City Ramblers, Punkreas, Frankie Hi-Nrg, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vallanzaska e tanti altri artisti con tappe a San Giovanni in Persiceto stasera 17 luglio, a Mantova il 16 settembre e a Faenza in occasione della tre giorni di musica giovanile del Mei Supersound sabato 29 settembre con ospiti speciali come Checco Zalone, Paolo Belli, Piotta & Le Braghe Corte e tanti altri che contribuiranno a raccogliere altri fondi.

Il progetto IPER, sostenuto dall’Arci e da AudioCoop, sotto l’egida dell’etichetta MEI, con la collaborazione di tanti musicisti, non si fermerà qui continuando a dare il suo contributo per migliorare le condizioni estremamente difficili in cui vivono le migliaia di persone colpite dal terremoto.

Coordinati da Tommaso “Piotta” Zanello, promotore dell’idea, hanno aderito più di 20 importanti artisti della scena indie: 99 Posse, Roberto Angelini, Pierpaolo Capovilla (Teatro degli orrori), Enrico Capuano, Cisco, Combass (Apres La Classe), Dellera (Afterhours), Dj Aladyn, Andrea Ferro & Marco “Maki” Coti Zelati (Lacuna Coil), Le Braghe Corte, Lemmings, Erica Mou, Federico Poggipollini, Eva Poles, Quintorigo, Sud Sound System, Velvet.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.