Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Eddie Murphy torna ad impersonare Axel Foley per il nuovo ‘Beverly Hills Cop’

Eddie Murphy tornerà a vestire i panni di Axel Foley nel nuovo film della saga ‘Beverly Hills Cop’.
Secondo Deadline, la Paramount Pictures si sta “muovendo velocemente” su questo progetto con gli sceneggiatori di ‘Mission: Impossible – Ghost Protocol’ Josh Applebaum ed Andre Nemec.

Il terzo ed ultimo film della saga, uscì oramai quasi 20 anni fa, ma secondo Deadline, l’interesse della Paramount al franchise è stato ravvivato dopo che è stato presentato in tv un episodio pilota di una nuova serie, che è una sorta di spin-off del film, incentrato sulla vita del figlio di Axel, Aaron. La serie è comunque stata congelata, ma pare che sia bastato questo episodio per provare alla Paramount quanto il personaggio di Foley sia potente.

Shawn Ryan, che ha lavorato con Murphy allo sviluppo della serie ha scritto su Twitter qualche giorno fa:

Ottime notizie per i fan della saga, la messa in onda dell’episodio pilota ha spinto la Paramount a produrre un nuovo film #BHC.

Murphy interpretò per la prima volta Axel Foley, un giovane poliziotto di Detroit che viene trasferito a Los Angeles a causa del suo comportamento esuberante e sopra le righe, nel 1984.  Al film ne succedettero altri 2 nel 1987 e nel 1994.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.