Emis Killa è il ‘Best Italian Act’ in gara ai prossimi MTV EMAs

E’ arrivato il primo verdetto decretato dai fan della musica: Emis Killa si aggiudica il premio come Best Italian Act dell’edizione 2012 degli MTV EMA.
Si sono chiuse, infatti, ieri domenica 14 ottobre, le votazioni ufficiali per stabilire i vincitori di ogni Paese europeo che, a partire da oggi, lunedì 15 ottobre, fino a lunedì 29 ottobre, si scontreranno tra loro per arrivare a definire il Best European Act 2012.

Emis Killa era in nomination per il Best Italian Act insieme a Club Dogo, Cesare Cremonini, Giorgia, Marracash. Un riconoscimento davvero importante e che corona un anno di grandi successi. L’anno scorso erano stati i Modà ad aggiudicarsi il Best Italian Act – mentre tra i vincitori delle passate edizioni figurano artisti come Marco Mengoni, Subsonica, Negramaro, Finley, J AX.
Emiliano ovvero Emis Killa, milanese con calde origini del sud, ha un talento innato per le parole, specialmente se in rima e “sparate” a velocità supersonica. Nel 2011 arriva il contratto di esordio con una delle etichette storiche italiane, Carosello Records. Sempre in quell’anno arriva a MTV per la prima volta, viene infatti scoperto e lanciato grazie al progetto MTV New Generation: da Just Discovered ad artista del mese In dicembre esce ‘Il peggiore’ per Carosello, lo street album che anticipa l’uscita del primo disco ufficiale ‘L’erba cattiva‘ uscito il 24 gennaio 2012, che vede importanti collaborazioni, tra cui i featuring con Fabri Fibra, Marracash e Gue’ Pequeno.
Il 2012 diventa l’anno di Emis Killa. Il disco fa il suo esordio in classifica al 5° posto, raggiunge il disco d’oro (risultato storico per il rap in Italia), è da 37 settimane al vertice delle classifiche ufficiali di vendita. I numeri di Emis Killa continuano a crescere: oltre 479 mila fans su facebook, oltre 127 mila followers su twitter, oltre 47 milioni di views del suo canale YouTube.

Il brano ‘Parole di ghiaccio‘ (disco d’oro digitale) ha registrato anche un traguardo straordinario: con oltre 15 milioni di visualizzazioni, diventa il secondo video più visto nella storia del rap italiano (solo dopo ‘Tranne te’ di Fabri Fibra). Inoltre è proprio da un’idea di Emis Killa che nasce ‘Se il mondo fosse’, il brano (disco d’oro digitale) che i più importanti rapper hanno realizzato per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto in Emilia Romagna.
Emis Killa quest’anno ha vinto un premio ai TRL Awards nella categoria Best New Generation ed è stato protagonista sia dei TRL Awards (Firenze, 5 maggio) che degli MTV Days (Torino, 29-29-30 giugno) con strepitose performance live.

Ricordiamo inoltre che gli MTV EMA 2012 si svolgeranno a Francoforte, alla storica Festhalle, il prossimo 11 novembre e saranno trasmessi in diretta su tutti i canali del Network MTV a partire dalle ore 21.00. Sarà Heidi Klum, una delle più famose modelle e superstar globali, a condurre lo show. Tra gli artisti già annunciati che si esibiranno live ci sono: Taylor Swift, Muse, No Doubt, Carly Rae Jepsen, Fun. e Rita Ora.

Non perdere l’occasione di far vincere a Emis Killa anche il Best European Act continuando a votare su www.mtvema.com. E non sarà finita. Il Best European Act, infatti, concorrerà con i vincitori delle altre 4 aree mondiali (Area Pacifico, Nord America, America Latina e Area Africa/India e Medio Oriente) per aggiudicarsi il Worldwide Act, il cui vincitore sarà annunciato in diretta la sera dell’evento.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.