Eros Ramazzotti e Nicole Scherzinger: ecco il video di Fino All’Estasi

Due protagonisti d’eccezione per un videoclip ad alto impatto estetico, con un pizzico di ironia: è visibile da oggi, in tutto il mondo, sul canale ufficiale Vevo di Eros Ramazzotti sia in versione italiana (a fondo articolo) che in versione spagnola la clip di ‘Fino all’estasi’, il singolo che segna l’incontro artistico tra l’artista e Nicole Scherzinger, ex leader delle Pussycat Dolls. Anticipato in Europa e nel mondo da una serie di anteprime esclusive di grande successo, il video è stato girato, in bianco e nero, con l’abile regia di Robert Hales (che ha già diretto, tra gli altri, Justin Timberlake, Britney Spears, Red Hot Chili Peppers e Craig David) e con la direzione artistica di Luca Tommassini.

Eros e Nicole hanno girato il video con la precisa intenzione di divertirsi sul set, e ci sono riusciti. In uno scambio di battute durante le riprese, Eros ha detto:

Nicole e io ci conosciamo già da una vita precedente. Mi piace molto lavorare con lei, una bella esperienza. Ho fatto molti duetti con artiste femminili anglosassoni: Tina Turner, Cher, Anastacia, ora con Nicole. Il mix della mia voce con quella di queste grandi interpreti in lingua inglese ha sempre funzionato.

Nicole dal canto suo ha aggiunto:

Eros ha una energia incredibile, è sempre piacevole stare con lui ed è una persona molto naturale e spontanea, non finge, ed è probabilmente questo il segreto del suo successo da oltre 50 milioni di dischi venduti. Mi ha anche dato lezioni di calcio!

‘Fino all’estasi’ è il terzo singolo estratto dall’album ‘Noi‘ che, con oltre 700 mila copie vendute in tutto il mondo, si attesta come uno dei dischi protagonisti del 2013 a livello internazionale: pubblicato anche in lingua spagnola col titolo ‘Somos’, l’album è triplo disco di platino in Italia, disco di Platino in Svizzera, disco d’oro in Germania, Francia, Spagna, Russia, Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania e Venezuela. Con il concerto allo Stadio Olimpico di Roma, previsto il 21 giugno, si concluderà la prima parte del tour che in quattro mesi ha toccato 15 nazioni europee in 41 grandi arene.

Dopo la pausa estiva Ramazzotti ricomincerà ad esibirsi dal vivo con concerti all’Arena di Verona, poi a Barcellona e Madrid e a seguire in Sud America (già annunciate le date in Messico, Brasile, Argentina e Cile) e ancora negli Stati Uniti e in Australia.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.