Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Esce oggi in Italia ‘Electra Heart’, il nuovo album di Marina and The Diamonds

Marina and The Diamonds sono il nuovo fenomeno musicale, apprezzato grazie al singolo dalle sonorità disco-pop ‘Primadonna’ che potete ascoltare cliccando sul player. Ed oggi, esce in Italia ‘Electra Heart’, l’album di questa artista caleidoscopica, che è stata scelta dai Coldplay come supporter nel loro tour europeo.
‘Electra Heart’ è il secondo disco di Marina and The Diamonds, che fa seguito a ‘The Family Jewels’, molto apprezzato dal pubblico oltremanica che l’ha premiato con il disco d’oro. L’LP è stato prodotto da Dr. Luke (già al lavoro con Katy Perry) e Liam Howe, anche se 9 brani su 12 sono stati prodotti da Greg Kurstin (famoso per il suo lavoro con Lily Allen e Kylie) e Rick Nowels (produttore di Madonna).
Un ottimo esempio di raccolta piena zeppa di melodie accattivanti cantate da un’artista con l’ambizione di rappresentare una sorta di Depeche Mode al femminile, dalla voce un tempo con dei tratti teatrali che vibra ora in modo più naturale tra lo spettrale, il maestoso e l’elevato power-pop. Marina trova la propria identità vocale in un album che parla della perdita di essa.

“Cantare d’amore, approfondire il ‘pop americano’, cercare collaborazioni nella composizione. Mi sono veramente goduta quel periodo della mia vita. La musica ha energia ed aggressività e la mia voce ha molto più controllo e distacco…i testi sono piuttosto amari, ma in modo comico. Adoro lo humour nero!”

Il titolo ‘Electra Heart’ non è scelto a caso: rappresenta, infatti, una serie di archetipi femminili, un prisma magnificamente costruito, attraverso il quale Marina proietta una serie di profili femminili meticolosamente realizzati come una diapositiva che racconta la sua storia di amori scoordinati.

“Electra Heart è un ode all’amore disfunzionale. Ho basato il progetto intorno a dei tipi caratteriali che si possono comunemente trovare nelle storie d’amore, nei film o a teatro. Immagino che sia un modo di affrontare il fatto che, per la prima volta in vita mia, me le hanno suonate di santa ragione! Essere rifiutati è un argomento che imbarazza tutti e Electra Heart è la mia risposta a questo, creare dei tipi caratteriali mi permette di raccontare esperienze personali che mai confesserei nella vita reale”.

L’ispirazione arriva dalla passione di Marina per l’artificiosità della cultura pop americana:

“Sono attratta dalla vacuità, dal falso che c’è in noi. Oltre all’amore, l’intuito e l’illusione sono temi centrali di Electra Heart, è per questo che mi sono tinta i capelli…perché una star è sempre bionda. Pensavo alle donne superstar come Marilyn, Madonna, Britney e mi chiedo se avrebbero avuto lo stesso successo anche se fossero state more (..) Il tipo di donna che mantiene un certo livello di artificio ed illusione al solo scopo di continuare il suo intrigo. Io non sono così. Mi rattristava fingere di essere qualcun altro”.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.