Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Esordio con il botto per la nuova formazione dei Linea 77

Sono passati ormai 20 anni, da quando in quel di Veneria Reale (città del torinese), si formava una delle più importanti band del panorama metal italiano, i Linea 77.  La band che ha da poco presentato il nuovo EP ‘La Speranza è una trappola’, album che ha ribaltato le sorti della band,  ha segnato un forte cambio nella lineup ora composta da Nito e Dade alla voce, da Tozzo alla batteria, dai chitarristi Chinaski e Paolo e dal bassista Maggio.

La nuova formazione ha esordito dal vivo a Roma il 1 febbraio, mentre venerdì 8 febbraio si è esibita in casa suonando nel tenebroso Hiroshima Mon Amour di Torino!

Incredibile è stata l’energia scatenata dai 6 torinesi sul palco, che ha regalato al caldo e “pogante” pubblico quasi un’ora e mezza di puro metal senza interruzioni, dove la band ha proposto un’ottima scaletta che prevedeva una “cavalcata” nella ormai lunga carriera dei Linea 77: non sono dunque mancati pezzi storici come ‘Il Mostro’  ed ‘Evoluzione’ e diversi brani dell’ ultimo prodotto discografico come ‘Il Veleno’ e ‘La Musica è finita’.

Da segnalare che, nonostante la davvero entusiasmante prestazione della nuova formazione, spesso il pubblico ha reclamato la presenza di Emi (storico ex cantante dei Linea 77).

Immagini in gentile concessione di Alberto Gandolfo

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.