Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Espolsivo birthday party all’Alcatraz il compleanno di Rock TV

Ieri sera, in via Valtellina 25, all’Alcatraz, sì è svolto l’undicesimo Rock TV B-day Party, un’evento unico per celebrare i compleanno di Rock TV (in onda solo su Sky canale 718).
A presentare la serata e l’eccezionale co-conduttore Enrico Ruggeri, i DJ di Rock TV, Alteria, Ste &Tato che con una buona dose di follia rock hanno tenuto alta l’energia per tutto il corso della serata.

Oltre dieci artisti si sono alternati sul palco, tra grandi classici e pezzi del loro repertorio, hanno saputo  coinvolgere il numerosissimo pubblico che di certo non aspettava altro.
Enrico Ruggeri a fianco della bellissima Alteria, per tutta la serata, ora in veste di rocker, interpretando alcuni dei suoi pezzi storici rivisitati o , come per l’esibizione di Stef Burns, ‘The Black Window’ di Alice Cooper, ha dato ulteriore prova di un’enorme versatilità e di una professionalità impeccabile.

Assieme a loro, AfricaUnite, inossidabili capisaldi della reggae made in Italy, Lacuna Coil, la band italiana più famosa nel mondo capitanata dalla splendida Cristina Scabbia, Marta Sui Tubi tra le band più originali del panorama indie, Modena City Ramblers idoli emiliani del folk rock, Pino Scotto inesauribile rocker e personaggio culto di Rock TV, Punkreas la punk band più famosa d’Italia, Rezophonic il collettivo musicale composto da più di 70 artisti riuniti per sostenere AMREF e The Fire punk rock band milanese capitanata da Olly Fondatore degli  Shandon.

Nel corso dei numerosissimi cambi di palco, oltre alla grandissima professionalità dei fonici, è stato possibili gustare la personalità incredibilmente esplosiva di Alteria, che ha tenuto alta l’attenzione del pubblico pubblico con la sua inesauribile vitalità e con l’aiuto di Ste & Tato che nella migliore tradizione del rock sono arrivati pesino a lanciarsi in volo sul pubblico che, a onor del vero lì ha sostenuti egregiamente.

Per l’occasione Rock Tv ha prodotto uno speciale microfono limited edition, di cui ha voluto omaggiare Mario Riso che tanto del suo tempo e della sua vita, ha dedicato e dedica, al sostegno e la diffusione della buona musica, impegnandosi  in prima persona anche per l’organizzazione di eventi come questo che di certo lasceranno un segno profondo nella memoria di chi questa sera si aspettava semplicemente un concerto.

Immagini e testo in gentile concessione di Angela Bartolo

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.