FAQ Depeche Mode concerto Roma 2017: guida orari, ingressi, sicurezza

I Depeche Mode saranno in concerto il 25 giugno 2017 allo Stadio Olimpico di Roma. Scopri tutte la guida e le FAQ sulla sicurezza

I Depeche Mode saranno protagonisti stasera, domenica 25 giugno 2017, allo Stadio Olimpico di Roma con una tappa del loro Global Spirit Tour 2017. Il trio formato Dave Gahan, Martin Lee Gore e Andrew Fletcher faranno risuonare la Capitale con i loro più grandi successi oltre ai nuovi brani dell’ultimo album Spirit. Ecco di seguito FAQ e la guida su orari, ritiro biglietti, ingressi e guida alla sicurezza per il concerto romano dei Depeche Mode.

Depeche Mode concerto Olimpico Roma: orari, ingressi e ritiro biglietti

I Pacchetti VIP per il concerto dei Depeche Mode allo Stadio Olimpico di Roma il 25 giugno comprati online su TicketOne.it con modalità ritiro sul luogo dell’evento saranno disponibili per il ritiro solo durante la giornata del concerto al box office TicketOne che sarà situato presso l’Ostello in Viale delle Olimpiadi. Si potrà ritirare solo il proprio biglietto unitamente al braccialetto per accedere al Party. Quidni si potrà entrare alla venue dall’ingresso Tribuna Monte Mario in fondo a Via dei Gladiatori presentando il proprio biglietto. L’area Hospitality in Sala Piazza Italia verrà aperta a partire dalle ore 18:00, salvo cambiamenti dell’ultimo momento. Il gadget potrà essere ritirato direttamente in sala hospitality, dove sarà servito un rinfresco dalle ore 18:00 ore alle 21:00.

FAQ Depeche Mode concerto Olimpico Roma 2017: info e sicurezza

Ci sono delle regole da seguire per accedere al concerto dei Depeche Mode a Roma?

Si, per accedere all’interno dello Stadio Olimpico è obbligatorio rispettare il presente regolamento. Infatti il possesso del titolo di accesso ed il rispetto del presente regolamento sono condizioni per l’ingresso e la permanenza nell’impianto. Il titolo di accesso va esibito in qualsiasi momento a richiesta del personale di controllo e, comunque, conservato fino all’uscita dall’impianto.

Saranno effettuati controlli?

Si, a tutela della comune incolumità sono predisposti controlli all’entrata dello Stadio Olimpico di Roma effettuati dal personale in servizio con la supervisione delle Forze di Polizia anche con l’utilizzo di apparati metal detector.

Cosa non posso portare all’interno dello Stadio Olimpico di Roma per il concerto dei Depeche Mode?

  • ALL’INTERNO DELLO STADIO È VIETATO INTRODURRE: valigie, trolley, borse, zaini, bombolette spray (antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…), trombette da stadio, armi, materiale esplosivo, artivizi pirotecnici, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli, altri oggetti da punta o taglio, catene, bevande alcooliche di qualsiasi gradazione, sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile, vetro, borracce di metallo o bottiglie di plastica di qualsiasi dimensione, animali di qualsiasi genere e taglia, bastoni per selfie e treppiedi, ombrelli e aste, strumenti musicali, penne e puntatori laser, droni e aereoplani telecomandati, apparecchiature per la registrazione audio/video, macchine fotografiche professionali e semiprofessionali, videocamere, gopro, ipad e tablet, biciclette, skateboard, pattini e overboard, tende e sacchi a pelo, tutti gli altri oggetti atti ad offendere.
  • È VIETATO inoltre accedere e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti; introdurre o vendere all’interno dell’impianto bevande contenute in LATTINE, BOTTIGLIE, esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite; svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dalla società organizzatrice dell’evento; Porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo; danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture, infrastrutture e servizi dell’impianto; arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico; stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore