Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Francesco Guccini: da domani in radio ‘L’Ultima Thule’

Ne ‘L’Ultima Thule’, Francesco Guccini è il marinaio della vita, il marinaio di quel “mare mancante” cantato con Lucio Dalla in ‘Emilia’, che racconta ‘L’ultima Thule’, l’ultimo approdo e fa il bilancio di quello che ha vissuto, guardando in faccia l’esistenza e misurandosi con la parola fine.

Il brano si inserisce perfettamente nel profilo umano e artistico di Francesco Guccini, scrittore e cantautore che ha saputo meglio di altri testimoniare un’epoca inquieta, una generazione cresciuta credendo nella rivoluzione e nell’utopia, così come il microcosmo legato alla sua terra, il forte senso di identità e appartenenza all’Emilia, Bologna e Pavana.

Proprio a Pavana, la cittadina sull’Appenino tosco emiliano dove Guccini ha scelto di vivere, è stato registrato il disco e il film-documentario dal titolo ‘Francesco Guccini: La Mia Thule’ uscito in versione ridotta su Rai 3 e disponibile dal 21 marzo in DvD.

‘L’ultima Thule’ è l’ultimo disco di Guccini, un album potente fatto di racconti, un capolavoro che si aggiunge agli altri che il cantautore e scrittore modenese ha seminato lungo la sua strada, una carriera lunga 45 anni durante i quali Guccini ha pubblicato diciassette album di studio.
Il disco è stato inciso nel mulino dei suoi nonni, a Pàvana, luogo che per Guccini rappresenta la partenza e l’arrivo; luogo in cui esamina idealmente quello che è accaduto nella sua vita. Le canzoni di questo disco hanno una forte impronta letteraria, caratteristica in verità che segna tutto il repertorio, ma in questo album ancora di più, al punto che forse la definizione più pertinente della sua nuova opera è letteratura cantata, ritmata dal battito del suo cuore, della sua vita, della sua arte.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.