Francesco Renga: testo e audio di Nuova Luce, nuovo singolo inedito

È in radio dal 31 marzo 2017 Nuova Luce, nuovo singolo inedito di Francesco Renga. Scopri audio, testo e le date del tour.

Francesco Renga ha rilasciato il nuovo singolo Nuova Luce, da oggi 31 marzo 2017 in rotazione radiofonica e nelle piattaformi digitali o streaming. Il brano è un inedito che anticipa il primissimo album con canzoni registrate dal vivo dell’artista intitolato Scriverò Il Tuo Nome Live che uscirà il 28 aprile su etichetta Sony Music. Il disco segue l’uscita di Scriverò Il Tuo Nome, ultimo lavoro discografico di inediti di Francesco Renga certificato Disco D’Oro in pochissime settimane.

Francesco Renga sarà quindi in tour il prossimo maggio per cinque imperdibili date nei palasport italiani. Le date sono il 5 maggio al Mediolanum Forum d’Assago di Milano, il 16 maggio al Palapartenope di Napoli, il 18 maggio al Nelson Mandela Forum di Firenze, il 20 maggio al Pala Alpitour di Torino e il 22 maggio all’Unipol Arena di Bologna. I biglietti per i concerti nei palasport sono disponibili in vendita online su Ticketone. Inoltre Francesco Renga partirà con un nuovo tour estivo in luglio 2017 in cui si esibirà in piazze e location tipicamente estive. Date e biglietti del tour estivo sono disponibili su Ticketone.

Francesco Renga: audio di Nuova Luce

Francesco Renga: testo di Nuova Luce

Quanto casino nella testa
Potrei farne un grattacielo
Un sogno puoi chiamarlo sogno
Solo se diventa vero
E non c’è dubbio nella verità
Per questo ci spaventa
È meglio credere di andare
Che fallire già in partenza
E le strade si confondono
Le scelte si aggrovigliano
Questi anni disperati neanche più ci meravigliano
Ti sei mai chiesto che senso ha
Se non riesci più a sentirla la felicità
E se tutto è troppo veloce
Va tutto troppo veloce
Se tutto è troppo veloce
Non riesci neanche più a pensare
Se tutto gira troppo veloce
Fammi mancare l’aria
Io sono Marte tu la terra fammi la guerra
Sei la mia nuova luce
Sei la mia nuova luce
Sei tutto quello che ho
Dammi un’alternativa
Le tue parole sono suono non so chi sono
Sei la mia nuova luce
Sei la mia nuova luce
Sei tutto quello che ho
Qualcuno ci farà la festa
Poco prima di partire
E per chi passa la frontiera
Non ci sono bollicine
E i ricordi si rincorrono
I giorni si assomigliano
Questi anni disperati neanche più ci meravigliano
Se tutto è troppo veloce
Va tutto troppo veloce
Se tutto è troppo veloce
Non riesci neanche più a pensare
Se tutto gira troppo veloce
Fammi mancare l’aria
Io sono Marte tu la terra fammi la guerra
Sei la mia nuova luce
Sei la mia nuova luce
Sei tutto quello che ho
Dammi un’alternativa
Le tue parole sono suono non so chi sono
Sei la mia nuova luce
Sei la mia nuova luce
Sei tutto quello che ho
Tutte le paure adesso sembrano distanti
Ma non si può trattare un gran finale con i guanti
Io fuori sono per una fine facile
E inizia sempre tutto da te tutto da te
Se tutto è troppo veloce
Non riesci neanche più a pensare
Se tutto gira troppo veloce
Fammi mancare l’aria
Io sono Marte tu la terra fammi la guerra
Sei la mia nuova luce
Sei la mia nuova luce
Sei tutto quello che ho
Dammi un’alternativa
Le tue parole sono suono non so chi sono
Sei la mia nuova luce
Sei la mia nuova luce
Sei tutto quello che ho
Sei tutto quello che ho

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.