Home / CINEMA / News Cinema / Fräulein – Una fiaba d’inverno: delicata commedia con un ottimo De Sica
Fräulein - Una fiaba d'inverno film 2016 con de sica

Fräulein – Una fiaba d’inverno: delicata commedia con un ottimo De Sica

Il film Fräulein – Una fiaba d’inverno sarà al cinema da oggi giovedì 26 maggio. È il debutto alla regia di Caterina Carone che si cimenta in questa commedia che ha scritto lei stessa. Nel cast Christian De Sica, Lucia Mascino, Therese Hämer, Irina Wrona, Andrea Germani. Una tempesta ambientale (e personale) ed un incontro casuale sarà per la protagonista, Regina, l’inizio di un grande sconvolgimento.

Fräulein – Una fiaba d’inverno: trama

Fraulein (signorina) è il soprannome che i compaesani hanno assegnato a Regina, una donna di 40 anni non ancora sposata. Regina è dura e mascolina ma non si sa se è diventata tale a seguito del suo status di “zitellona di montagna” oppure è single proprio a causa del suo carattere duro. “C’era una volta” così comincia la storia raccontata dal film. Fraulein vive nel suo albergo dismesso insieme a Marylin, una gallina bianca che è la sua unica compagnia. Un giorno arriva uno sconosciuto Walter che stanco di un lungo viaggio vuole a tutti i costi soggiornare all’Hotel Regina nonostante la riluttanza di Fraulein. Tante situazioni esilaranti ed è facile intuire il finale della favola…

Fräulein – Una fiaba d’inverno: recensione

Il racconto comincia proprio come una fiaba moderna ambientata nel Sud Tirolo. Ottimo il lavoro di Lucia Mascino e Christian De Sica che sono bravissimi nel sorprendere lo spettatore: al primo sguardo la rispettiva fisicità e presenza scenica suggerisce delle aspettative sui comportamenti immediatamente e completamente disattese. Infatti Lucia Mascino esile e fragile si trasforma nella massiccia e pragmatica Regina con un tono di voce basso e alla guida di una “spericolata Ape”; d’altra parte Christian De Sica (Walter) lascia il personaggio dell’arrogante per trasformarsi in un uomo sui 60 anni spaesato, dolce e fragile. Walter però riuscirà ad ammorbidire il carattere di Regina, forse anche aiutato da una strana tempesta solare che i media annunciano come fenomeno in grado di cambiare i comportamenti delle persone.

Caterina Carone è al debutto come regista con questa commedia molto delicata e nata dalla sua stessa  inventiva. Ha dato vita a personaggi molto originali senza mai cadere nella banalità della “macchietta”. Questo forse rende più debole il lato comico della commedia ma fa emergere il lato fiabesco della storia. La inconsueta delicatezza della narrazione di due solitudini che inducono ad un sorriso velato sfumato di malinconia è molto apprezzabile. Si tratta di un lavoro molto curato anche nei dettagli, anche se la trama appare in certi punti un po’ labile. La regia della Carone ha qualche momento stentato, ma è evidente che le doti ci sono ed emergeranno di sicuro in futuro. Un film carino e divertente.

Fräulein – Una fiaba d’inverno Trailer


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Strike A Pose film al cinema

Strike A Pose al cinema il 5 e 6 dicembre 2016 – coupon sconto

Il 5 e 6 dicembre 2016 è al cinema Strike A Pose, film che racconta la vera storia dei ballerini di Madonna. Scopri come ottenere uno sconto.

error: Content is protected !!