Home / TV E TALENT / Telefilm / Game Of Thrones: cosa accadrà negli ultimi 3 episodi della sesta stagione? Teorie e speculazioni (spoiler)
game of thrones

Game Of Thrones: cosa accadrà negli ultimi 3 episodi della sesta stagione? Teorie e speculazioni (spoiler)

Game Of Thrones si conferma anche con la sesta stagione ormai alle battute finali, una delle serie tv più viste e soprattutto più discusse al mondo.

I fan infatti si sbizzarriscono di continuo con svariate teorie su tutti i personaggi, su speculazioni sul loro destino e con le differenze/indizi che si trovano nei libri scritti da George R.R. Martin. Alla conclusione di questa sesta stagione mancano solo 3 episodi ma sono ancora tantissime le domande lasciate agli spettatori. Innanzitutto non sappiamo quale sarà il futuro della serie: c’è chi parla di un’ultima stagione e chi di due ma molto brevi, con 5-6 episodi l’una. Ma se così fosse, riusciranno gli showrunner a tirare le fila di una delle storie televisive più corali in assoluto e con tante storyline ancora da portare avanti? Scopriamo qualcosa di più su quello che potremmo vedere nei prossimi 3 episodi. ATTENZIONE: l’articolo contiene spoiler

Game Of Thrones: finalmente Lady Stoneheart?

Se ne parla da anni ed è sicuramente uno dei personaggi più discussi dai telespettatori della serie: dopo essere stata uccisa alle Nozze Rosse dai Frey, il corpo di Lady Catelyn Stark nei libri è stato riportato in vita da Beric Dondarrion tramite il potere di R’hllor. Assetata di vendetta, Lady Stoneheart diventa il capo della Fratellanza Senza Vessilli che però non abbiamo mai visto nella serie. Fino all’ultimo episodio 6×07 The Broken Man, dove tre uomini minacciano e probabilmente uccidono la comunità in cui si era rifugiato il Mastino. Visto che nel prossimo episodio 6×08 No One è confermata la presenza di Lem Lemoncloak direttamente dall’attore, potrebbe essere giunto il momento di veder tornare sul piccolo schermo Lady Catelyn Stark nelle sue nuove vesti “zombie”.

Game Of Thrones: il ritorno di Syrio Forel

Dopo la prima stagione, il maestro di Arya Stark, Syrio Forel, è stato dato per disperso probabilmente morto. Moltissime teorie però danno per certo che l’uomo sia ancora vivo e che di fatti sia Jaqen H’ghaar, il maestro della Casa del Bianco e del Nero che ha addestrato Arya a Bravoos per essere una vera killer. Se fino ad oggi queste teorie non hanno avuto fondamenta, tanto da essere state smentite dagli autori, un indizio nell’ultimo episodio 6×07 ha destato l’interesse dei fan. Prima che Arya Stark sia pugnalata dalla Waif, dietro di quest’ultima si vede una sagoma che ricorda proprio Syrio Forel. Inoltre in una foto rubata dal set si vede insieme alle attrici che interpretano Arya e la Waif proprio l’attore simile alla sagoma intento ad ascoltare le indicazioni di regia. Che nel prossimo episodio 6×08 No One sia il momento di svelare questo mistero?

game of thrones 6 syrio forel

Game Of Thrones: Cersei impazzisce

Dopo le visioni di Bran nell’episodio 6×06, in cui il ragazzo vede l’Alto Fuoco incendiare i sotterranei di Approdo del Re, molti hanno pensato che questo sia riferito al passato quando il Re Matto Aerys Targaryen ha dato fuoco alla città. Alcuni per pensano che in realtà la visione sia una preveggenza del futuro e che sia riferita a Cersei Lannister che, rimasta sola ad Approdo del Re in mezzo alla setta dell’Alto Passero, usi l’Alto Fuoco per incendiare la città e uccidere così i religiosi.

Game Of Thrones: la fine della Barriera

Ormai questo avvenimento sembra certo: gli Estranei riusciranno ad entrare a Westeros passando e forse abbattendo per sempre la Barriera. Molte teorie dicono che Bran sia in realtà tutti i Bran/Brandon Stark del passato, così come Bran il costruttore, colui che fece erigere la Barriera centinaia di anni prima. Forse il giovane Stark cerca di proteggere la sua terra tornando indietro nel tempo e facendo costruire The Wall istituendo i Guardiano della Notte come suoi difensori. Per questo una volta che il Night’s King l’ha marchiato, l’incantesimo che protegge la Barriera non è più valido e gli Estranei possono oltrepassarla. Per molti questa sarà l’ultima scena della sesta stagione, ma è quasi certa tanto che i personaggi principali (Sansa, Sam, Jon Snow) hanno già abbandonato la Barriera.

Game Of Thrones: la morte di Ramsey Bolton

Diciamocelo, dopo Joffrey Baratheon, il livello di odio più alto da parte degli spettatori se lo giocano ad armi pari il tremendo e sadico Ramsey Bolton contro l’odioso Alto Passero. La morte di questi due personaggi è un momento che molti fan aspettano da vari episodi, e pare che per uno dei due sia arrivato il momento di avere ciò che si merita. Il titolo dell’episodio 6×09 Battle of the Bastards lascia ben poco all’immaginazione: Jon Snow (con Sansa) e Ramsey Bolton si daranno battaglia in un epico scontro per la conquista definitiva di Grande Inverno e per il Nord. Da quello che potrebbe essere la trama, Jon Snow riuscirà a battere i Bolton grazie all’intervento di Ditocorto, richiesto da Sansa nella puntata 6×07. Quindi Ramsey potrebbe salutarci, perdendo la battaglia o magari perchè no con un’esecuzione davanti a Sansa.

Game Of Thrones: Arya torna a Westeros

Nonostante sia stata pugnalata dalla Waif, Arya riuscirà a salpare e raggiungere Westeros. Cosa farà dopo non è dato saperlo, ma presumibilmente potrebbe mettersi in marcia per raggiungere i suoi fratelli Jon Snow e Sansa al Nord, oppure potrebbe cercare di portare a termine la sua vendetta. Infatti le attrici Maise Williams (Arya) e Sophie Turner (Sansa) durante la premiere di stagione avevano rivelato alcuni dettagli che potrebbero rivelarsi veritieri: secondo le due la giovane Stark toglierà altri nomi dalla sua lista, che attualmente comprende Cersei Lannister, Gregor Clegane e Walder Frey. In più Maise ha parlato circa il trailer della sesta stagione affermando che “Arya è nel trailer molte più volte di quelle che le persone hanno visto, perchè non hanno capito che fosse lei”.

Game Of Thrones: Jon Snow/Targaryen

Ormai la teoria R+L=J sembra quasi trovare conferma in moltissimi indizi di questa sesta stagione. Lyanna Stark, rapita dai Targaryen, è nascosta nella Torre della Gioia e, in una delle visioni di Bran, vediamo Ned cercarla e sconfiggere i cavalieri di guardia alla Torre: sembra proprio che Lyanna fosse lì e stesse partorendo un figlio. Secondo la teoria, il bambino è Jon Snow, figlio di Rhaegar Targaryen. Molti sperano di avere una conferma di questo entro la fine della sesta stagione e l’unico modo per scoprirlo è attendere gli ultimi tre episodi. Jon Snow è davvero un Targaryen?


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Once Upon A Time trama e promo episodio 6×11 spoiler

Once Upon A Time: trama e promo episodio 6×11 (spoiler)

Once Upon A Time tornerà sulla ABC dopo la pausa invernale il prossimo marzo 2017 con l'episodio 6×11. Scopri trama, spoiler e promo.

error: Content is protected !!