L’Amore di Giovanni Allevi in scena al Creberg Teatro di Bergamo

Giovanni Allevi torna ad esibirsi al Teatro Creberg di Bergamo, dopo aver toccato i più importanti palchi d’Europa per la promozione del suo ultimo disco Love, uscito a gennaio.

Anche questa volta, come fu per Alien (uscito oramai 4 anni fa), protagonista dell’album è il piano, dopo la breve parentesi sinfonica di Sunrise, che ci accompagna in un viaggio nell’animo più nascosto, tra le varie sfaccettature dell’amore, unico protagonista di questo disco. La scaletta presentata ieri sera si incentra sui brani contenuti in questo nuovo disco, a partire dai singoli Loving You e My Family.
Love racconta l’amore romantico, quello quotidiano, quello fisico, ma anche quello per sé stessi, fino ad arrivare al cosmico desiderio di libertà di Asteroid 111561 (dal nome dell’asteroide che la NASA ha recentemente dedicato al compositore). Ma per prima cosa è una dichiarazione d’amore per il suo pubblico che da oltre venti anni lo segue con costante affetto e che anche ieri sera lo ha accolto ed acclamato con grande calore.

Allevi si conferma come uno dei più talentuosi, interessanti e creativi compositori dell’attuale panorama internazionale, oltre che tra i più amati dal pubblico.

Questa la scaletta della serata:
1. Yuzen
2. Amor Sacro/Asteroid 111561
3. Loving You
4. The Other Side Of Me
5. La Stanza dei Giochi
6. It Doesn’t Work
7. Lovers
8. Come With Me
9. Asian Eyes
10. My Family
11. Sweetie Pie
12. L’Albatros

Nel ringraziare il Management di Giovanni Allevi, Luca Breseghello e Stefanie Finkbeiner della BizArt Agency e a Gianandrea Piantoni del Creberg Teatro di Bergamo per il gentile invito, vi lasciamo agli scatti della serata a cura di Stefanino Benni, con una dedica particolare a Luca e Diego Eiholzer.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.