Gli Hanson lanciano la birra Mmmhops e donano i proventi alle vittime del tornado

Ricordate i fratelli Hanson? Quei ragazzini biondi che negli anni ’90 ci fecero ballare con la hit radiofonica ‘Mmmbop‘?
Come molte altre band, hanno deciso di creare del merchandise insolito, nello specifico la band ha lanciato una birra, la Mmmhops, i cui proventi delle vendite andranno in beneficenza alle vittime del tornado in Oklahoma.

Gli Hanson, che in questi giorni celebrano 21 anni di carriera nell’industria musicale, sono originari di Tulsa, una città molto vicina a dove si è abbattuto il tornado la scorsa settimana. La loro birra Mmmhops – che come è evidente prende il nome dalla hit che li ha lanciati ‘MmmBop‘ – è stata prodotta con la partnership della Mustang Brewing, una fabbrica che ha la sede proprio ad Oklaoma. Billboard riporta che tutto il ricavato della vendita del merchandise della band – non solo la birra dunque – sarà donato alla Croce Rossa, che si occupa di sostenere le popolazioni in difficoltà. Si legge in uno statement firmato da Taylor Hanson:

“La tragedia è avvenuta così vicino a casa nostra, soprattutto in questa città che fu la prima ad ospitare un concerto della band, incluse le scuole che sono state distrutte dalla tempesta. Speriamo che il nostro aiuto possa ridare un sorriso a tutte quelle persone che devo ricostruire tutto”. 

La produzione di Mmmhop è iniziata già nel 2011, ma solo oggi – a due anni di distanza – ha raggiunto il mercato.
Gli Hanson non sono l’unica band che si è buttata nell’industria delle bevande alcoliche. Il caso più recente è quello degli Elbow hanno lanciato la loro birra, subito dopo l’uscita dell’album ‘Build A Rocket Boys!’, donando i proventi ad Oxfam, ma anche Professor Green, Iron Maiden e Kiss.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.