Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Gold – La grande truffa: trama e recensione del film con Mattew McConaughey

Matthew McConaughey è protagonista di una caccia all'oro nella foresta indonesiana. Al cinema dal 4 maggio 2017.

Gold – La grande truffa arriva al cinema da giovedì 4 maggio 2017. Il film thriller diretto da Stephen Gaghan si ispira alla storia della scandalo minerario Bre-X del ’93 e ha come protagonista un Mattew McConaughey che ha subìto una vera trasformazione fisica per interpretare questo ruolo, ingrassato e con pochi capelli. Per lui l’ennesima grande prestazione attoriale, una performance di caratura gigantesca. Completano il cast Bryce Dallas Howard, Toby Kebbell, Edgar Ramirez, Rachael Taylor, Corey Stoll. Di seguito trama, recensione e trailer.

Gold la grande truffa: trama

Kenny Wells è un uomo d’affari ossessionato dalla ricerca dell’occasione milionaria. Suo padre fece fortuna grazie all’oro trovato in un fianco di una montagna. Ma Kenny Wells oggi non ha più nulla, ha perso tutto, nessuno gli dà credito, e lui e la moglie Kaylene (Bryce Dallas Howard) campano con lo stipendio di lei che fa la cameriera. Ma Kenny continua a cercare occasioni e nuove idee che spesso sono solo sogni. Un giorno decide di partire per l’Indonesia per incontrare uno dei geologi più bravi e famosi del momento, Michael Acosta (Edgar Ramirez). Acosta è convinto che la giungla indonesiana nasconda un enorme giacimento d’oro che nessuno ha ancora scoperto. Ma molti nella comunità di cercatori lo reputano un pazzo. Wells non ha niente da perdere e promette a Mike di trovare il modo di finanziare questa follia. Qui nasce una nuova amicizia e prosegue un sogno, ma Wells imparerà ben presto sulla sua pelle che non è tutto oro quel che luccica…

Gold la grande truffa: recensione

Mattew McConaughey si mostra in tutto il suo talento artistico in una ennesima interpretazione da Oscar affiancato da un bravissimo Edgar Ramirez nei panni di Michael Acosta. Due personaggi che con le loro controverse identità danno brio alla storia che ha una trama apparentemente lineare, con sfumature thriller e con una commistione di generi molto variegata. Il trasformista McConaughey si prende tutto lo schermo per regalarci l’ennesima grande perfomance, lasciando comunque spazio ad una sceneggiatura di rilievo in grado di stupire lo spettatore. Un film che vale la pena di vedere.

Gold la grande truffa: trailer

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.