Guglielmo Scilla: da youtube al grande schermo, sogno o realtà?

 Per la maggior parte di noi questa affermazione più che reale può sembrare un utopia: questa invece è la storia di uno dei blogger più famosi d’Italia, Guglielmo Scilla, alias Willwoosh, nato a Roma, 24 anni fa.
I video del suo canale youtube contano la bellezza di 45.000.000 visualizzazioni circa, per non parlare dei 110.000 followers su twitter e dei suoi 330.000 fan su facebook, cifre da far girare la testa.
Eppure è la realtà: Guglielmo grazie ai suoi video che hanno trattato qualsiasi tipo di argomento di attualità e non solo in maniera ironica, (tra i più celebri che forse hanno segnato lasua carriera ricordiamo: iEmo, la vita non è un film, life in a day… senza dimenticare le parodie di alcune famose saghe) ha saputo conquistare il cuore di una bella fetta del popolo del web, facendo così in modo da spalancarsi di fronte a se le porte del grande schermo.
Nel 2010 infatti ha recitato nel film “Una canzone per te”, nel ruolo di Gino, un amico del protagonista. Nel 2011 è fra gli autori e attori della webserie fantascientifica “Freaks”. Lo stesso anno recita nel film “Matrimonio a Parigi” con Massimo Boldi, nel ruolo di Diego. Nel 2011 fa parte del cast del film “10 regole per farla innamorare”, in uscita nelle sale il prossimo 16 Marzo; il 22 febbraio è stato pubblicato il libro omonimo, scritto con Alessia Pelonzi.
Attualmente Guglielmo è conduttore radiofonico della trasmissione “A tu per GU” su radio DeeJay.
Adesso per tutti i fans scatenati non resta altro che aspettare l’uscita del suo ultimo film come citato sopra, e… chi lo sà?
Magari tra qualche anno lo ritroveremo a ritirare un premio importante come l’oscar. Quella di Willwoosh è la dimostrazione che bisogna tentare e che la fortuna può sempre trovarsi dietro l’angolo o allo schermo.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.