I Lacuna Coil chiudono il tour con un grande party al Live Club di Trezzo

I Lacuna Coil hanno chiuso una lunga stagione di live attorno al globo con una grande festa al Live Club di Trezzo sull’Adda (MI), insieme agli amici e colleghi Devilment e Motionless in White.

La serata, all’insegna dell’alternative metal, è stata aperta dei Devilment, la band capitanata da Dani Filth – leader dei Craddle Of Filth.
A seguire, grande accoglienza da parte del pubblico per i Motionless In White, la band americana guidata da Chris Motionless, che però incontra qualche problema audio (della durata di circa due canzoni). Al terzo pezzo la formazione viene raggiunta da Dani Filth per un duetto col botto ed il concerto inizia sul serio. Suona così alcuni dei pezzi più amati del repertorio, da ‘Generation Lost’ a ‘Deat As Fuck’, per poi chiudere la setlist con ‘Devil’s Night’, che grazie anche all’arrivo dei Devilment in versione “mummia” chiude una performance memorabile, che il pubblico dimostra di apprezzare molto.

Alle 22 salgono sul palco Cristina Scabbia e soci, con un trucco ispirato agli zombie ed una scenografia elaborata. ‘Trip The Darkness’ è il pezzo scelto per rompere il ghiaccio. La lineup della band è leggermente modificata: sul palco, infatti, al posto del bassista (e fondatore della band) Marco Coti Zelati, c’è un turnista che con i Lacuna Coil ha condiviso tutto il tour europeo. Ci sono poi Cristina Scabbia, Andrea Ferro, Maus ed il nuovo batterista Ryan Blake Folden, che da qualche mese è stato accolto nella formazione.
In scaletta viene lasciato ampio spazio ai brani di ‘Broken Crown Halo’, ultima creazione in casa Lacuna Coil, anche se – come è solito – sono i brani più datati a coinvolgere e far cantare maggiormente il pubblico. La famosa cover di ‘Enjoy The Silence’ è un tripudio di voci e suoni. Per i bis la band viene poi raggiunta da Marco Coti Zelati, truccato anche lui da zombie, che con la band suona gli ultimi brani in setlist. Tanti i ringraziamenti da parte della band, che chiude lo spettacolo con ‘Our Truth’.

Vi lasciamo agli scatti della serata a gentile concessione di Stefano Cremaschi:

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.