I Led Zeppelin premiati alla Casa Bianca

I Led Zeppelin hanno ricevuto i Kennedy Center Honors 2012, l’annuale riconoscimento che viene assegnato ad artisti che hanno dato un importante contributo alla cultura americana. La cerimonia si è tenuta lo scorso 2 dicembre a Washington, nella sede del dipartimento di Stato.
Robert Plant, Jimmy Page e John Paul Jones sono stati premiati dal Presidente Obama che ha raccontato le tappe salienti della loro carriera.

“Quando Jimmy Page, Robert Plant, John Paul Jones e John Bonham sono entrati a far parte della scena musicale, nei lontani anni ’60, il mondo non ha più visto nulla di simile”.

Così Obama ha parlato, omaggiandoli, ed ha poi proseguito:

“C’è questo cantante, con la capigliatura come un leone e la voce che raggiunge tonalità quasi femminili, un prodigio della chitarra che lascia la gente con la bocca aperta, un bassista versatile che si sente a casa quando suona le tastiere, ed un batterista che suona come se la sua vita dipendesse da questo. E’ risaputo che una generazione di giovani è sopravvissuta alla rabbia adolescenziale con un paio di cuffiette ed un album dei Led Zeppelin… ma anche oggi, 32 anni dopo che John Boham ci ha lasciati, gli Zeppelin vivono ancora”. 

I Led zeppelin hanno da poco pubblicato ‘Celebration Day’, il documento che racconta il famoso concerto del 2007 della band alla 02 Arena di Londra, lo scorso 20 novembre. Il disco è entrato nella classifica di vendita direttamente nella top 5 per il cd e al numero 2 per il dvd.
La proiezione del film ha stabilito il record di spettatori in un solo giorno con più di 48.000 presenze (la distribuzione di ‘Celebration Day’ nei cinema italiani è stato un progetto Nexo Digital in collaborazione con Warner Music Italy).

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.