Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Il batterista Steve ‘Stevo’ Jocz lascia i Sum 41

Steve ‘Stevo’ Jocz, batterista e membro fondatore dei Sum 41, ha lasciato ieri un messaggio sulla pagina Facebook della band che ha lasciato spiazzati i fan.
Stevo, che insieme al frontman Deryck Whibley erano gli unici membri della formazione originaria rimasti, ha annunciato che lascia la band.
Il batterista nell’occasione ha ringraziato i fans del supporto e per “aver reso possibili gli ultimi 17 anni“.

In realtà Jocz non ha spiegato i motivi che l’hanno spinto a lasciare il progetto, ha solo detto che “è stato uno spasso“:

“Andare in tour con loro è stata un’esperienza straordinaria, che ci ha portato dalle prove nella cantina dei miei genitori a visitare tanti paesi in giro per il mondo. Ho avuto la possibilità di vedere e fare un sacco di cose, e per questo sarò per sempre grato ai Sum 41. Vorrei anche ringraziare tutti i nostri fan, che hanno reso possibile tutto questo. Grazie ancora”.

Sapevamo che il nuovo album dei Sum 41 deve uscire entro la fine dell’anno, ma al momento non è chiaro se le tracce del disco sono già state registrate interamente, con o senza l’apporto del batterista.
Nel 2006 se ne andò dal gruppo anche il chitarrista Dave Baksh, che fondò poi una nuova band, i Brown Brigade, che disse che lasciava il progetto per “differenze creative“.
Ma a rendere il periodo ancora più duro per la band, è stato anche il problema alla schiena avuto la scorsa settimana da Whibley, che ha costretto la band ad interrompere il tour canadese in supporto a Billy Talent.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.