Home / CINEMA / News Cinema / Il Caso Spotlight vince i SAGA 2016 come miglior film
Spotlight film gruppo giornalisti

Il Caso Spotlight vince i SAGA 2016 come miglior film

Lo scorso 31 gennaio 2016 il film Il Caso Spotlight ha vinto come miglior film agli Screen Actors Guild Awards, il premio del sindacato degli attori giunto ormai alla 22° edizione.

Il film, scritto da Johs Singer e diretto da Thomas McCarthy, vanta un cast importanti con grandi nomi tra cui Mark Ruffalo, Michael Keaton, Rachel McAdams, Liev Schreiber, Stanley Tucci, Billy Crudup, John Slattery. Sono presenti anche Len Cariou, Jamey Sheridan, Brian d’Arcy James e Paul Guilfoyle. Il Caso Spotlight è candidato a 6 premi Oscar come miglior film, migliore regia, migliore attore non protagonista, migliore attrice non protagonista, migliore sceneggiatura e miglior montaggio, sarà dal 18 febbraio 2016 nelle sale cinematografiche italiane.

La pellicola è tratta della famosa indagine portata avanti dal giornale americano Boston Globe e che documentò 13 anni fa l’esistenza nella diocesi di Boston di una gruppo di oltre 70 preti dediti impunemente alla pedofilia e sistematicamente coperti dalle alte sfere della Chiesa Cattolica locale. È la storia vera del team di giornalisti investigativi del Boston Globe, soprannominato Spotlight, che nel 2002 con la loro inchiesta hanno ottenuto il Premio Pulitzer.

Il Caso Spotlight: la trama

Al Boston Globe nel 2001 si insedia un nuovo direttore, Marty Baron, deciso a far tornare il giornale in prima linea nei temi del giornalismo d’assalto. Assegna dunque ad alcuni gruppo di giornalisti di indagare su un sacerdote che nel corso di trent’anni ha abusato di numerosi giovani impunemente. Il direttore Baron è convinto che il cardinale di Boston, pur sapendo, abbia costantemente insabbiato la questione. La difficile inchiesta fa emergere un numero molto elevato di abusi di minori in ambito ecclesiale tra il 2001 e il 2002. Il gruppo di giornalisti Walter Robinson (premio Pulitzer), i cronisti Sacha Pfeiffer (Rachel McAdams) e Michael Rezendes (Mark Ruffalo) e lo specialista in ricerche informatiche Matt Carroll (Brian d’Arcy James), capeggiati dal direttore Martin Baron non si fermano.

Il Caso Spotlight, recensione del film

È un film di denuncia che mostra il duro lavoro, gli ostacoli, le resistenze che il gruppo di giornalisti del Boston Globe ha subito per portare a termine una delle inchieste più scottanti del secolo e che sono valse al giornale il premio Pulitzer. Il Caso Spotlight è un vero capolavoro cinematografico sia per la sceneggiatura che per l’interpretazione eccezionale dell’ottimo team di attori. Ci troviamo in presenza del miglior film su una inchiesta gironalistica dopo Tutti gli uomini del Presidente. Il regista per fortuna si è in parte distaccato dagli stereotipi dei film del genere “investigazione giornalistica” non presentando i giornalisti come eroi senza macchia e senza paura. Il montaggio ha dato al film un ritmo perfetto con una tensione crescente che non lascia spazio al respiro. Una nota a parte meritano le musica del pluripremio Oscar, compositore e direttore d’orchestra canadese Howard Shore. Un film appassionante e sicuramente imperdibile, uno dei migliori film dell’anno.

Il Caso Spotlight – trailer italiano


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Peppa Pig in giro per il mondo nei cinema trama e trailer

Peppa Pig in giro per il mondo nei cinema: trama e trailer

Da oggi 3 dicembre 2016 è al cinema Peppa Pig in giro per il mondo, una nuova avventura per i più piccini. Scopri trama e trailer.

error: Content is protected !!