Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Il Commissario Montalbano, L’età del dubbio: trama episodio 24 aprile 2017

Continuano le repliche su Rai 1 di Montalbano con un nuovo caso di omicidio misterioso in mare

Continuano anche stasera in tv, lunedì 24 aprile 2017, le repliche della serie Il Commissario Montalbano che torna su Rai 1 con i vecchi episodi andati in onda negli anni passati. Il film tv che vedremo oggi è L’età del dubbio trasmesso la prima volta dalla Rai nel 2011. La vicenda narrata in questo appuntamento con il celebre commissario è tratta dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri che uscì nel 2008 per Sellerio Editore come quattordicesimo libro della serie dedicata a Montalbano. Di seguito trama e anticipazioni dell’episodio. SCOPRI DOVE VEDERE IL COMMISSARIO MONTALBANO IN TV, STREAMING E REPLICA

Il Commissario Montalbano: trama di L’età del dubbio

Montalbano si risveglia da un bruttissimo incubo: ha infatti sognato il proprio funerale, a cui non partecipa Livia per ragioni misteriose.. Questo sogno mette il Commissario di cattivo umore, il tutto aggravato dal terribile temporale che si abbatte a Vigàta allagando tutto. Improvvisamente Montalbano scorge in strada una ragazza intrappolata nella sua auto che sta per sprofondare nel fango e la salva. La giovane quindi si presenta: si chiama Vanna Digiulio, viene da Palermo e ha appuntamento al porto turistico di Vigàta per incontrare la zia in arrivo con il suo yacht. Quando lo scafo arriva, la zia denuncia il fatto che il suo equipaggio ha trovato un cadavere in mare di un uomo avvelenato su un canotto. A questo punto però Vanna scompare e sua zia resta molto sorpresa quando Montalbano le fa domande sulla nipote..

➡️ATTENZIONE: hai l’app Telegram sul tuo smartphone? Vuoi essere sempre aggiornato suanticipazioni, spoiler e trame delle tue serie tv preferite? Unisciti al nostro canale di Telegram a questo indirizzo telegram.me/cubemagazine

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.