Il Commissario Montalbano: su Rai 1 la replica di Una Faccenda Delicata lunedì 13 marzo 2017

Dopo le due puntate speciali e inedite, Il Commissario Montalbano torna anche stasera lunedì 13 marzo 2017 su Rai 1 alle 21:25 con la replica dell’episodio Una faccenda delicata. Si tratta di una puntata ispirata all’omonimo racconto di Andrea Camilleri della raccolta Un mese con Montalbano pubblicata nel 1998. L’episodio è andato in onda per la prima volta nel 2016 e non è mai stato mandato in replica sulla Rai fino ad oggi. Gli appuntamenti con Il Commissario Montalbano continueranno anche le prossime settimane per un totale di 8 episodi. Di seguito trama e anticipazioni.

Il Commissario Montalbano: trama di Una Faccenda Delicata

L’episodio Una faccenda delicata vede Montalbano indagare sull’omicidio di una prostituta sui generis, Maria Castellino, che è stata trovata strangolata con una cintura da uomo. La donna nonostante la sua età, 60 anni, era ancora in piena attività, inoltre era molto gentile e generosa tanto che in paese era amata da tutti. Il marito di Maria, Serafino, è distrutto da questo lutto improvviso. Augello vuole seguire la pista di un maniaco gerontofilo, ma Montalbano avvia un’indagine parallela perchè convinto che si sbagli. Così scopre grazie alla vicina Teresita Gaudenzio e al preside Vasalicò che Maria era terrorizzata da un cliente che evitava in tutti i modi di incontrare. Nel frattempo il preside chiede aiuto a Montalbano  per un’indagine molto delicata: la madre di una delle bambine afferma che un maestro abbia molestato sua figlia, ma questi si dichiara innocente.. Quale sarà la verità? Chi è l’assassino di Maria?

➡️ ATTENZIONE: hai l’app Telegram sul tuo smartphone? Vuoi essere sempre aggiornato suanticipazioni, spoiler e trame delle tue serie tv preferite? Unisciti al nostro canale di Telegram a questo indirizzo telegram.me/cubemagazine

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.