Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Il Giovane Montalbano 2: trame e anticipazioni 5 puntata

Continua la messa in onda su Rai 1 in prima serata degli episodi della seconda stagione de Il Giovane Montalbano. Si tratta di sei episodi trasmessi in ottobre 2015 alle ore 21:15 sul canale amiaraglia della RAI. Domani sera 12 ottobre 2015 andrà in onda la quinta puntata dal titolo Il ladro onesto.

  1. L’uomo che andava appresso ai funerali (14 settembre 2015)
  2. La stanza numero due (21 settembre 2015)
  3. Morte in mare aperto (28 settembre 2015)
  4. La Transazione (5 ottobre 2015)
  5. Il ladro onesto (12 ottobre 2015)
  6. Un’albicocca (19 ottobre 2015)

il giovane montalbano – trame

Episodio 5 (in onda il 12 ottobre 2015) : Il Ladro onesto

Il giovane Commissario Montalbano ha recuperato il rapporto con Livia e finalmente si sente più tranquillo e sereno. Decide per rafforzare il suo legame con la fidanzata di chiedere al questore Alabiso il trasferimento a Genova anche se questo gli costa il sacrificio di abbandonare la sua terra. L’attesa dell’ordine di trasferimento è ingannata da nuove indagini di cui Montalbano deve occuparsi.

Il primo caso riguarda la scomparsa di una ragazza di nome Pamela, giovane barista con uno stile di vita alquanto discutibile. Poi si presenta anche un caso di furti multipli fatti da qualcuno che si introduce nelle abitazioni per rubare solo pochi soldi.Gli indizi sembrano ricondurre ad un anziano signore che si sposta a bordo della sua bicicletta… Riuscirà il giovane Montalbano a risolvere il caso e a trovare il colpevole?

Episodio 4La Transizione
Il giovane Commissario Montalbano e Livia hanno deciso di prendersi una pausa di riflessione e la cosa sembra essere più pesante del previsto per il giovane Salvo che riesce a distrarsi unicamente con il lavoro. Per fortuna si presenta un caso interessante: il furto di 60 cassette di sicurezza presso la Banca Agricola. Al Commissario vengono molti dubbi sul caso e si rivolge per avere una consulenza a Stella, giovane direttrice della Banca Popolare di Montelusa che lo aiuterà a scopre che la Banca Agricola è completamente in mano alla famiglia Sinagra (storica rivale della famiglia Cuffaro). Ma non è l’unico caso che il giovane Commissario è chiamato a risolvere infatti, dovrà trovare il colpevole dell’assassinio di un medico in pensione, Corrado Militello. Ci riuscirà?

Episodio 3: Morte in mare aperto
Il giorno delle nozze con Livia si avvicina e il giovane Salvo Montalbano è impegnato in un nuovo caso:
per un incidente muore un uomo, Franco Arnone, a bordo di uno dei pescherecci di un certo Matteo Cosentino, ma Montalbano non è convinto che sia solo un incidente e infatti scopre che l’uomo è morto per una ferita da arma da fuoco. Il proprietario della barca dichiara al commissario Tano Cipolla, che il corpo è partito incidentalmente da una pistola che tiene a bordo a causa del violento rollio dell’imbarcazione, ma la dinamica dell’accaduto non convince Salvo Montalbano che continua ad indagare. Si tratta di reato? Chi sarà il colpevole?

Episodio 2: La stanza numero due
I preparativi del matrimonio tra il commissario e la bella Livia sono nel pieno, ma Montalbano come sempre deve occuparsi di un nuovo e complicato caso. Durante una passeggiata sulla spiaggia i futuri sposi vedono delle fiamme che divampano dall’Albergo Panorama. Il proprietario, Aurelio Ciulla, spiega al Commissario di essere riuscito ad evacuare l’immobile tranne per una persona che è rimasta bloccata nell’incendio. I pompieri tardano ad arrivare e Montalbano coraggiosamente entra nell’albergo per tentare di salvare l’ultimo cliente rimasto intrappolato tra le fiamme ma ritrova l’uomo già privo di vita.
Montalbano comincia ad indagare e scopre che l’incendio è di origine dolosa. Riuscirà il giovane Commissario a risolvere il caso e a trovare il colpevole?

Episodio 1: L’uomo che andava appresso ai funerali
Salvo Montalbano ha il compito di risolvere un nuovo e intricato caso: Un insignificante signore di Vigata viene trovato ucciso. L’uomo vittima di un incidente in cantiere non era più stato in grado di lavorare e tirava avanti offrendo la sua presenza ai funerali del paese. Non sembra che ci sia un movente all’omicidio fino a quando Salvo non scopre che il delitto si intreccia con un altro caso la scomparsa di Giovanna Bonocore, moglie di Ernesto Guarraci, ex imprenditore edile nonché proprietario del cantiere dove si era verificato l’incidente. Riuscirà il giovane Montalbano a risolvere il caso e a trovare il colpevole?

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.